Rocca Priora, Zaratti (FdI), “La Corte dei Conti conferma criticità nella gestione finanziaria del Comune: cosa aspetta il sindaco a dimettersi?”

Nota congiunta di Anna Zaratti, Presidente del Circolo di Fratelli d'Italia di Rocca Priora e del Consigliere Comunale Giuseppe Mariani

0
576
zarattimariani

“Profili di irregolarità e criticità finanziaria sotto più aspetti. Cosa altro serve ancora per le dimissioni del sindaco?”. Così Anna Zaratti, presidente del circolo di Fratelli d’Italia di Rocca Priora, commenta il pronunciamento della Corte dei Conti – Sezione Regionale di controllo per il Lazio arrivato al Comune di Rocca Priora dopo lunga e approfondita analisi effettuata dalla Corte, attività istruttoria nata a seguito dell’esame delle relazioni sui rendiconti per gli esercizi dal 2018 al 2020, che ha visto tra l’altro numerosi chiarimenti richiesti negli anni all’ente comunale del sindaco Anna Gentili. Al fianco del presidente Zaratti anche Giuseppe Mariani, consigliere comunale di Prima Rocca Priora, lista di opposizione in consiglio comunale.

“Sono numerose le criticità evidenziate dalla sentenza della Corte dei Conti, dinamiche simbolo di una gestione superficiale della cosa pubblica e del nostro Comune in particolare. Si leggono chiaramente espressioni come <approssimazione nella gestione contabile>, contabilizzazione da correggere anche e soprattutto in previsione dei fondi del PNRR, e molto altro. Di fatto, le criticità rilevate riguardano l’intero universo contabile dell’ente, visto che si fa specifico riferimento ad adempimenti amministrativi e contabili, rapporti finanziari con gli organi partecipati, andamento delle riscossioni e gestione dei residui, fondo rischi contenzioso e debiti fuori bilancio”, vanno avanti Zaratti e Mariani.

Numerose le richieste che la Corte prescrive al Comune di Rocca Priora. “Per questo vigileremo con assoluta attenzione sulle azioni poste in essere dall’amministrazione comunale, in particolare relativamente ai fondi del PNRR, che non possiamo permetterci di perdere in alcun modo. Noi non lo permetteremo, nonostante la presenza di un sindaco e di una maggioranza che ogni giorno dimostra e conferma una evidente incapacità politica e amministrativa”, chiudono il presidente del circolo di Fratelli d’Italia di Rocca Priora e il consigliere comunale.