3 tentativi di furto a Rocca Priora

Nota del gruppo consigliare Prima Rocca Priora formato da Mario Vinci, David De Righi, Daniele Pacini e Federica Lavalle

0
262
prima_rocca_priora
Prima Rocca Priora

Il gruppo consigliare Prima Rocca Priora “La nostra città insicura: 3 tentativi di furto in una serata ed in pieno centro abitato”

ROCCA PRIORA CITTÀ INSICURA: TRE TENTATIVI DI  FURTO IN UNA SERATA E IN PIENO CENTRO ABITATO

Come gruppo Consigliare “Prima Rocca Priora” abbiamo presentato una interrogazione urgente,  a risposta scritta all’Amministrazione Comunale.

Nella serata di mercoledì (20 Gennaio) alle ore 21,30 si sono susseguiti ben tre tentativi di furto ai danni di altrettante attività commerciali. Allertate le forze dell’ordine la prima cosa che è balzata agli occhi dei presenti, era l’assenza della pubblica illuminazione, capace  anche di alimentare il circuito di Videosorveglianza di cui dispone l’ente da qualche anno.

Questo il testo dell’Interrogazione

Considerate le continue segnalazioni da parte di cittadini in ordine ai ripetuti guasti agli impianti di illuminazione pubblica  – con riferimento, in questo specifico caso, a Viale degli Olmi – e, vista l’assenza totale della pubblica illuminazione in moltissime zone del comune di Rocca Priora e della Frazione di Colle di Fuori.

Preso atto

che si è constatata, attraverso sopralluoghi effettuati dagli scriventi, l’interruzione periodica della pubblica illuminazione in diverse zone del paese;

tenuto conto

che nell’anello del centro storico nel 2018, attraverso un progetto finanziato dalla Regione Lazio, è stato installato un sistema diffuso di videosorveglianza pubblica a tutela del sistema commerciale e cittadino, ma che lo stesso è attivo solo in presenza della pubblica illuminazione funzionante;

considerato

che la mancanza di illuminazione nelle ore serali e notturne crea forti disagi e pericoli per la sicurezza delle persone, delle abitazioni, degli esercizi commerciali e dei veicoli, nonchè annulla totalmente il controllo esercitato da parte delle telecamere di sorveglianza;

visti

gli episodi gravissimi del 20 gennaio, accaduti in pieno centro abitato ovvero Viale degli Olmi alle 21.30;

 

verificato

che lo stato di preoccupazione e di allarme è diffuso e, l’assenza cronica di risposte da parte dell’amministrazione comunale provoca ulteriore preoccupazione a tutti i cittadini;

 

constatato

infine che nel programma triennale delle opere pubbliche non vi sono investimenti per nuovi impianti di pubblica illuminazione né per interventi strutturali di sicurezza;

 

TANTO PREMESSO

si chiede al Sindaco, agli Assessori preposti e ai consiglieri delegati in materia, di conoscere le azioni che si intendono intraprendere per risolvere il suindicato problema. Questa situazione sta alimentando un clima di terrore e insicurezza tra i cittadini e tra i commercianti di Rocca Priora e di Colle di Fuori, già molto provati dall’emergenza Covid e dalla crisi economica e sanitaria.

Chiediamo di sapere in tempi brevi e in forma scritta, vista l’urgenza e la serietà della situazione, come intenda intervenire l’Amministrazione comunale per azzerare questi gravi disagi, doppiamente sentiti se si pensa anche alla Tassazione imposta ( TASI) per pagare  servizi spesso scadenti e più frequentemente addirittura  inesistenti.

I consiglieri Comunali Mario Vinci, David De Righi, Daniele Pacini e Federica Lavalle”. Lo dichiarano i consiglieri comunali Mario Vinci, David De Righi, Daniele Pacini e Federica Lavalle”.

Print Friendly, PDF & Email