A Grottaferrata NeXt e studenti presentano il Manifesto per una Nuova Economia

Da Agricoltura Capodarco di Grottaferrata, NeXt Nuova Economia per Tutti APS ha presentato il Manifesto per la Nuova Economia accompagnato dai commenti degli studenti delle classi quarte e quinte di alcuni istituti superiori della Capitale. Il Manifesto, aggiornato in vista dei dieci anni di economia sostenibile di NeXt, ha visto il Comitato Tecnico Scientifico dell’Associazione confrontarsi con gli studenti per arrivare a nuove proposte di comunicazione “dal basso”.

0
536
rappresentanti_next
Rappresentanti di NexT, Comitato Tecnico Scientifico e partecipanti all'evento insieme agli studenti dei licei della Capitale

Da Agricoltura Capodarco di Grottaferrata, NeXt Nuova Economia per Tutti APS ha presentato il Manifesto per la Nuova Economia accompagnato dai commenti degli studenti delle classi quarte e quinte di alcuni istituti superiori della Capitale. Il Manifesto, aggiornato in vista dei dieci anni di economia sostenibile di NeXt, ha visto il Comitato Tecnico Scientifico dell’Associazione confrontarsi con gli studenti per arrivare a nuove proposte di comunicazione “dal basso”.

Ad aprire l’evento Leonardo Becchetti, co-fondatore NeXt Nuova Economia per Tutti, che ha sottolineato l’importanza di un passaggio generazionale con i più giovani: “Lavoriamo da 10 anni con NeXt sul tema della sostenibilità ambientale, sul voto con il portafoglio per costruire un futuro migliore. Abbiamo fatto un percorso in salita molto importante. Oggi i giovani sono i semi di alberi che non vedremo, ma che sicuramente potranno realizzare questo cambiamento. È importante che i giovani si appassionino a queste idee di cambiamento del mondo e le traducano in un linguaggio a loro più vicino”.

Sono seguiti poi gli interventi dei giovani delle scuole della Capitale Alberti, Einaudi, Da Vinci, Battisti e Toscanelli, che hanno rivisto il Manifesto della Nuova Economia proponendolo nel loro linguaggio. A raccontare l’esperienza è stata Giorgia, tra gli studenti intervenuti: “Abbiamo sperimentato nuove tecniche di sostenibilità digitale e abbiamo lavorato sulla pagina di Instagram di NeXt per raggiungere un nuovo pubblico di giovani. Ci siamo divertiti nel creare contenuti che parlano di sostenibilità in modo giocoso e comprensibile a tutti”.

Il Comitato Tecnico Scientifico di NeXt, inoltre, ha presentato la modalità per collegare il NeXt Index® al rating ESG – Environmental, Social and Governance, orientato in particolare a PMI e startup che in questo modo potranno accedere agli strumenti di finanza sostenibile che sarà uno dei principali fattori abilitanti per l’uscita dall’emergenza Covid-19 e per la creazione di valore nel lungo periodo.

A concludere l’evento è stato Giovanni Battista Costa, Presidente di NeXt Nuova Economia per Tutti, che ha detto: “Abbiamo camminato tanto e in occasione di questo decennale vogliamo presentare i passi futuri che vogliamo fare: primo fra tutti l’evento che ci sarà il prossimo dicembre. Per cui abbiamo attivato un notevole programma di eventi di accompagnamento con imprese e i giovani. In modo che tutta la cittadinanza e tutti i giovani siano sensibilizzati alla forza che hanno con il loro voto col portafoglio, con l’obiettivo di cambiare l’attuale sistema economico”.