Adriana Mignucci “Dietro ogni sapere c’è una vita”

Adriana Migliucci "Stesi dalle Tesi vuole essere la rivoluzione culturale dei saperi condivisi, e ogni rivoluzione - per essere tale - si fa sempre insieme. Sui nostri social, ad ogni incontro e in ogni occasione, invito quindi spesso chi ci frequenta, ci segue o ci scopre a consigliare o mettere a disposizione location (pubbliche o private, all'aperto o al chiuso) dove poter fare i nostri incontri che definisco Feste del Bel Sapere"

0
133

“Voglio sdoganare i luigi della cultura: portare Stesi dalle Tesi nei giardini, nelle gelaterie e non solo. Lo facciamo dal 2014 e siamo ad oltre l’ottantesima presentazione, ma non intendiamo fermarmi: ci interessano le piazze, i parchi pubblici, una suora mi ha chiesto di organizzare i nostri incontri in un convento. Mi è stato chiesto dopo la Croazia, di andare a Mosca, a Copenhagen e a Bruxelles. L’evento che ci ha dato più soddisfazione è un dopo cena in uno stabilimento balneare nel Salento. Vogliamo andare in terrazze e in generale posti privati, magari cortili. Il 9 settembre saremo al Giardino degli Aranci a Roma. Ci piacerebbe alternare in un mese un evento in presenza ad una diretta zoom, che ci ha dato grandi soddisfazioni durante la pandemia. Voglio portre in giro Stesi dalle tesi e connettere insieme varie storie perchè dietro ogni sapere c’è una vita”. E’ un fiume in piena Adriana Mignucci, l’anima di Stesi dalle tesi quando ci racconta la storia di questa esperienza.

Perché questo evento ad Albano?

“Ad Albano su suggerimento di una nostra appassionata frequentatrice, che è appunto di Albano. Stesi dalle Tesi vuole essere la rivoluzione culturale dei saperi condivisi, e ogni rivoluzione – per essere tale – si fa sempre insieme. Sui nostri social, ad ogni incontro e in ogni occasione, invito quindi spesso chi ci frequenta, ci segue o ci scopre a consigliare o mettere a disposizione location (pubbliche o private, all’aperto o al chiuso) dove poter fare i nostri incontri che definisco Feste del Bel Sapere”;

Stesi dalla Tesi, dove lo hai fatto nel passato dal 2014 e nel futuro?

“Dopo anni di gestazione creativa , Stesi dalle Tesi è partito il 10 aprile 2014 dal BiblioCaffe’ Letterario che era a Via Ostiense, nell’ambito del Sistema Biblioteche di Roma, che di mese in mese nel 2014 ci ospitati nelle sue varie biblioteche. Esperienza perfetta per una gran partenza del progetto, il cui scopo però è quello di portare in modo giocoso e originale la cultura anche e soprattutto in luoghi di grande interesse passaggio e ritrovo sociale quali parchi, gelaterie, stabilimenti balneari, piazze, cortili di condomini e mercati, per citarne solo alcuni. Da 7 anni abbiamo realizzato. 80 Feste del Bel Sapere almeno una volta al mese in giro per Roma, l’Italia e anche all’estero, oltre che su zoom in ogni tipo di location, spesso su suggerimento…”;

Quali sono i prossimi appuntamenti di Stesi dalle tesi?

“Grazie a Zoom che ci ha dato la possibilità di superare ogni confine, ci sono state proposte date a Mosca, Bruxelles, Copenaghen e Istanbul. Il nostro futuro, si prospetta perciò nel conoscere e suonare”.

Print Friendly, PDF & Email