Anche gli scacchi alla Festa dello Sport di Tor Vergata

0
1047
Festa Sport Uisp
Festa Sport

Si è svolta presso l’Ateneo di Tor Vergata la manifestazione dedicata agli appassionati di sport. Giovannetti della Uisp: “L’obiettivo è fare promozione”. Basket, pallavolo, danza, pattinaggio e altre discipline meno note sono state in queste ore protagoniste della “Festa dello Sport” di Tor Vergata, giunta alla V edizione. La manifestazione è stata organizzata dal Corso di Laurea in Scienze Motorie dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con gli Enti di Promozione Sportiva e con il Patrocinio della Regione Lazio, del Coni Lazio, di Roma Capitale, dei Municipi VIII e X e del Comune di Frascati.

“Per la Uisp è un onore partecipare alla ‘Festa dello Sport’ – ha raccontato Orlando Giovannetti, presidente del Comitato Lazio Sud Est –: quest’anno in particolare siamo stati invitati in qualità di Comitato Uisp Lazio Sud-Est, in quanto parte dell’Ateneo rientra nel territorio di nostra competenza. L’obiettivo è quello di fare promozione tra i giovani, presentando ai ragazzi anche discipline poco conosciute, come quella di un’associazione cinofila che coniuga amore per i cani con la necessità di mantenersi in forma. Per la prima volta inoltre abbiamo portato un’associazione che diffonde la cultura delle spade medievali. Così, insieme ai 400 volontari di Scienze Motorie, moltissimi sportivi hanno avuto la possibilità di cimentarsi gratuitamente negli sport più classici, quali la danza e la pallavolo e in quelli meno noti come gli scacchi. “Esistono discipline come la dama e gli scacchi che insegnano molto a chi li pratica – ha precisato Francesco Casiello, presidente dell’Asd Scacchi Ikiru Uisp e responsabile del settore –: il rispetto delle regole e l’importanza di una adeguata riflessione. Uniscono persone completamente diverse tra loro. Sono sport a tutti gli effetti, praticati anche dai disabili, purché in grado di comunicare”.