Ariccia, “Un sorriso in famiglia” per aiutare i meno fortunati

L'assessore ai servizi sociali Loredana Mariani illustra l'iniziativa

0
108
staccolimariani

L’assessore ai Servizi Sociali, Loredana Mariani, informa che è stato pubblicato l’Avviso Pubblico denominato “Un sorriso in famiglia”.
Il progetto è atto all’attribuzione di aiuti economici, una tantum, provenienti dalla Fondazione Terzo Pilastro Internazionale e finalizzati a fronteggiare gli aumenti dei costi dei beni di prima necessità e delle utenze domestiche. Il contributo è in favore dei nuclei familiari residenti nel territorio del Comune di Ariccia, in situazione di grave disagio sociale ed economico ed è riservato a coloro che sono in possesso dei requisiti descritti del suddetto avviso e nel modulo di domanda, presenti sul sito del Comune di Ariccia. “Un sorriso in famiglia”, presentato dal Settore Sociale dell’Ufficio Strategico per il Polo dell’Inclusione sociale e Lavorativa del Comune di Ariccia, ha stanziato, per l’anno 2023, l’importo complessivo di Euro 50.000,00 (cinquantamila/00) da erogare, sulla base dei criteri approvati dalla Giunta Comunale con Deliberazione n. 185 del 16/10/2023 e riportati all’articolo 3 dell’Avviso.
“Questo progetto, è un sorriso che il Comune di Ariccia intende regalare a coloro che sono meno fortunati, a quelli che hanno difficoltà economiche e che, anche in prossimità delle feste natalizie, potranno fare qualcosa di più grazie all’aiuto dell’Amministrazione. Quindi, è un ausilio che diamo volentieri ai più bisognosi” – ha dichiarato l’Assessore Loredana Mariani – “Ringrazio la Fondazione per questa generosa donazione che ha fatto al Comune, tramite il mio assessorato”.