Benedetta Onori “Il Family Act è una riforma strutturale ed epocale”

"Parliamo dunque di una riforma che porta soluzioni concrete a problemi strutturali della nostra società, un passo in avanti che va condiviso e sostenuto". Lo dichiara l'esponente di Italia Viva Benedetta Onori

0
341
famiglia
Famiglia

Il Family Act è una riforma strutturale ed epocale, aggiungerei, per il Paese. Per la prima volta si inizia a dare una prospettiva alle famiglie e alle coppie, investendo sui figli.
Ancora oggi le donne non riescono a coniugare lavoro e maternità, sentendosi, ed essendo, costrette a rinunciare ad uno dei due aspetti fondamentali. L’Assegno Unico e Universale, che partirà da Luglio per Partite Iva e disoccupati, è un primo tassello necessario per intervenire concretamente nella vita delle persone. Parliamo di categorie che fino ad oggi sono state escluse da garanzie, e la scelta di partire proprio da loro è un messaggio ulteriormente importante. Altro tema su cui porre l’attenzione è quello degli Asili nido che grazie ai 4,6 miliardi del Recovery Plan, più 500 milioni già investiti, si raggiungerà almeno il 50% della domanda, ad oggi soltanto un quarto dei bambini trova posto. Nel Family Act si prevede anche la decontribuzione del lavoro femminile e un investimento serio sulla parità di genere, soprattutto nella formazione. Parliamo dunque di una riforma che porta soluzioni concrete a problemi strutturali della nostra società, un passo in avanti che va condiviso e sostenuto”. Lo dichiara l’esponente di Italia Viva Benedetta Onori