Casa, a Nemi determinati valori passaggio da diritto di superficie a proprietà

0
1149
Alberto Bertucci
Alberto Bertucci Sindaco di Nemi
Alberto Bertucci
Alberto Bertucci Sindaco di Nemi

POLITICA – “Si è tenuta giovedì 13 febbraio scorso, una seduta del Consiglio Comunale che i cittadini di Nemi aspettavano da anni: sono stati, infatti, determinati i valori per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà. “D’ora in poi tutti i cittadini  che nel tempo hanno acquistato con i risparmi di una vita le loro case in diritto di superficie – dichiara il sindaco Alberto Bertucci -avranno la possibilità di assicurarsi per sempre uno dei beni rifugio più importanti, ossia l’abitazione familiare, potendola lasciare con certezza anche in eredità ai figli. Dopo anni di attesa e tante promesse fatte dalle amministrazioni precedenti, alla giunta Bertucci è bastato solo un anno e mezzo dal suo insediamento per riuscire a mettere a segno un altro importante obiettivo del suo programma  elettorale. C’è da dire con rammarico che – continua Bertucci – se questo lavoro fosse stato compiuto negli anni precedenti, i cittadini avrebbero dovuto affrontare un costo per il riscatto dell’immobile molto inferiore a quello che oggi impone la legge”. In virtù di  ciò, l’amministrazione comunale, al fine di andare ancora di più incontro alle esigenze dei cittadini, ha abbassato l’importo per l’eliminazione del vincolo fino al limite consentito dalla legge. Nello stesso consiglio comunale si è anche votata una mozione a favore della scuola di Nemi dove la maggioranza e una parte dell’opposizione, rappresentata da Stefania Osmari, si sono unite in segno di vicinanza e solidarietà rispetto agli ultimi attacchi gratuiti sferrati contro l’istituto scolastico. “L’unica voce fuori dal coro è  stata quella del consigliere di minoranza Cinzia Cocchi – aggiunge il Sindaco Bertucci – tra l’altro fautrice della strumentalizzazione mediatica” ha concluso Bertucci.