Cena di Gala da e per Agricoltura Capodarco Cooperativa Sociale

Una bellissima serata, che ha unito tante persone in un'atmosfera ricca di calore, rilassata e conviviale, all'insegna dell'ottimo cibo, creato ad arte dall' Associazione Ristoratori in Grottaferrata, abbinato ai vini del territorio di tutti i Vignaioli in Grottaferrata.

0
151
“Ieri sera si è tenuta la Cena di Gala da e per Agricoltura Capodarco Cooperativa Sociale.
Una bellissima serata, che ha unito tante persone in un’atmosfera ricca di calore, rilassata e conviviale, all’insegna dell’ottimo cibo, creato ad arte dall’ Associazione Ristoratori in Grottaferrata, abbinato ai vini del territorio di tutti i Vignaioli in Grottaferrata.
La cena è stata valorizzata e resa ancora più gradevole da una colonna sonora raffinata, la bellissima musica classica e di interpretazione di brani contemporanei, eseguita dai tre giovani musicisti Chiara Evangelisra all’arpa, Marco Ranchella al violino e Matteo De Masi al contrabbasso, che hanno saputo aggiungere grazia ed eleganza all’evento.
Una serata che ha anche segnato un momento di sentita partecipazione e sensibilizzazione, nei confronti di Capodarco e della difficile situazione che la cooperativa sta vivendo.
Tutti abbiamo ascoltato con attenzione gli interventi di Salvatore Stingo, Presidente della cooperativa; Don Franco Monterubbianesi, il suo fondatore; Tiziana Torelli, Presidente dei Vignaioli; Emanuele Ranchella, il suo Vicepresidente; Anna Maria Massa, Presidente dei Ristoratori; e Claudio Manelli, della dirigenza della Roma Volley Club Femminile, che ha partecipato con tante presenze della dirigenza della squadra alla cena.
Tutti i partecipanti hanno contribuito fattivamente e con sentita solidarietà a salvare questa comunità unica, creata DA E PER PERSONE SPECIALI.
Vogliamo per questo ringraziare tutti coloro che erano presenti e che hanno dimostrato di aver preso a cuore il futuro di Capodarco.
Un ringraziamento speciale e sentito alla partecipazione delle istituzioni del territorio, in particolare al Sindaco Luciano Andreotti e all’assessore Alessandro Cocco, che negli ultimi anni si sono spesi oltre misura per valorizzare il territorio e le forze produttive che ne costituiscono il tessuto fondante; l’Assessore al Bilancio Simona Caricasulo; il consigliere comunale Gianluca Paolucci, la dirigenza della Roma Volley Club Femminile, anche nelle persone del Presidente Pietro Mele e del Direttore Generale Roberto Mignemi, che hanno accolto il nostro invito; il Dott Francesco Ceribelli, Presidente dell’associazione Ospitalità Castelli Romani e General Manager di Park Hotel Villa Grazioli, sempre presente per collaborare in attività che promuovono e sostengono il territorio; Nicoletta Vinciguerra, Presidente del Centro Socio Culturale di Grottaferrata, che ha anche offerto lo squisito Caffe Vinciguerra a fine serata; Elisabetta Baratti, Presidente della Pro Loco di Grottaferrata, instancabile e attiva promotrice di tante attività del comune; Angelo Viticchiè, promotore del Comitato per Salvare Capodarco.
Un plauso enorme e un abbraccio grande a tutti i ragazzi più che speciali, che operano all’interno della comunità di Capodarco, e che in sala hanno realizzato un perfetto servizio, contribuendo a rendere unica la serata”. Lo rendono noto gli organizzatori.
Print Friendly, PDF & Email