Ciampino, Atzori (FdI): “Elezioni, ci riproveremo. Non ripeteremo gli errori”

Mirella Atzori, ex consigliera comunale di Ciampino con la Lega e' passata a settembre in Fratelli d’Italia (insieme all’ex vicesindaco Ivan Boccali e ai colleghi Gianfranco Di Luca, Paola Natali e il compianto Bernardo Letteratis)

0
207

Ciampino, Atzori (FdI): “Elezioni, ci riproveremo. Non ripeteremo gli errori”

Mirella Atzori, ex consigliera comunale di Ciampino con la Lega e passata a settembre in Fratelli d’Italia (insieme all’ex vicesindaco Ivan Boccali e ai colleghi Gianfranco Di Luca, Paola Natali e il compianto Bernardo Letteratis), dichiara quanto contenuto nella seguente nota stampa.

“Sicuramente Ciampino non meritava il commissariamento – esordisce Mirella Atzori –. L’amministrazione Ballico stava portando avanti un lavoro eccellente, che avrebbe dato senz’altro risultati importanti nel tempo. Certo, in due anni e con una pandemia in corso non potevamo cambiare tutte le cattive impostazioni derivanti da 24 anni di gestione assente nel territorio, ma stavamo comunque lavorando sulla rigenerazione urbana, sulla ripresa degli eventi culturali, sull’ottimizzazione dei servizi sociali e sulla gestione del patrimonio, nell’interesse della collettività e in un’ottica di miglioramento delle strutture esistenti”.

“La nostra – analizza l’ex consigliera – era un’amministrazione viva, che purtroppo è stata colpita al suo interno. Non possiamo, comunque, dire che non si sia sbagliato nulla, altrimenti non si sarebbe verificato quanto accaduto. Probabilmente gli errori più grandi, che non ripeteremo, sono stati essersi fidati di determinate persone o situazioni e il fatto di aver coinvolto poche competenze d’eccellenza del territorio. Sicuramente in futuro saremo più attenti su questi aspetti, fondamentali quando si ricoprono ruoli apicali all’interno di un’amministrazione”.

“Ora stiamo lavorando per vincere le prossime elezioni, certi che i cittadini ci daranno nuovamente fiducia – conclude Mirella Atzori –. Il nostro ex sindaco Daniela Ballico ha già dichiarato di volersi ricandidare: condivido la sua scelta, ma avendo aderito al progetto di Fratelli d’Italia mi rimetto alle decisioni del partito, che verranno prese su altri tavoli”.