Città Futura di Flavio Gabbarini vara il Codice Etico

Il Movimento civico "Città Futura" di Flavio Gabbarini vara il Codice Etico in vista della Amministrative a Genzano di Roma del 20 e 21 settembre

0
284
gabbarini_liste
Gabbarini e le liste a suo sostegno alle Comunali di Genzano del 20 e 21 Settembre

“Il Movimento civico “Città Futura” di Flavio Gabbarini vara il Codice Etico

Una campagna elettorale difficile, caratterizzata dall’emergenza coronavirus, in cui però non vengono meno i principi cardine della trasparenza nei confronti dei cittadini, di lealtà e correttezza nei confronti delle altre formazioni politiche e delle Istituzioni. È questo il proposito del movimento civico “Città Futura”, del candidato Sindaco di Genzano, Flavio Gabbarini, sostenuto dalle tre liste: Città Futura, Ripartiamo e Viviamo Genzano. Il candidato Sindaco ha fortemente voluto organizzare, già da diverse settimane, un calendario di appuntamenti nelle varie zone della città, per presentare il proprio programma elettorale e confrontarsi con i cittadini, in uno scambio di opinioni e idee che si è rivelato il vero motore dell’impegno elettorale della formazione Civica. Gabbarini, insieme ai candidati consiglieri che lo stanno accompagnando nella varie iniziative pubbliche, tutte nel rispetto delle misure anti contagio, hanno firmato e si sono fatti promotori di un codice etico, che promuove, sia in campagna elettorale che in seguito, i  principi del rispetto e della tolleranza reciproca, nonché dell’efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa. Nello specifico, gli aderenti e gli amministratori di “Città Futura” si ispirano al seguente codice di comportamento:

1) Perseguire l’interesse pubblico evitando di sostenere interessi clientelari e promuovere vantaggi non legittimi senza abusare della propria autorità per trarre privilegi;
2) Avere un atteggiamento all’insegna dell’onestà e della sobrietà, operando con uno stile misurato senza ostentazione di potere;
3) Perseguire la parità di genere con l’attuazione e promozione della parità di trattamento tra le donne e gli uomini rifiutando e contestando ogni forma di discriminazione sessista e di oggettivazione del corpo;
4) Evitare comportamenti che possano creare scorrettezze tali da danneggiare l’immagine delle istituzioni a tutti i livelli;
5) Rifiutare gestioni clientelari del potere, logiche di scambio o pressioni indebite ;
6) Nei confronti dei cittadini l’atteggiamento dovrà essere guidato dal rispetto e dalla correttezza in ogni occasione;
7) Nei confronti di tutti , anche delle forze e degli esponenti diversi dalla nostra, l’atteggiamento non potrà mai essere denigratorio;
8) Impegnarsi perché il governo della cosa pubblica sia al servizio dei cittadini e lo sviluppo sia gestito in modo sostenibile verso l’ambiente e le nuove generazioni.
9) Impegnarsi ad autofinanziare l’attività del movimento civico e ad evitare forme di propaganda elettorale invasiva, nel rispetto dell’ambiente;
10) Adottare un comportamento coerente con i principi ed i valori proclamati dal movimento”. Lo rende noto lo Staff di uno dei candidati sindaci alla amministrative del 20 e 21 Settembre a Genzano di Roma Flavio Gabbarini

Print Friendly, PDF & Email