Città Futura interviene per potenziare l’Ospedale dei Castelli

Mozione consiliare e petizione popolare di Città Futura sull'Ospedale dei Castelli. "Riaprire Pronto Soccorso, i reparti di chirurgia e medicina e potenziare la struttura"

0
289
ospedale_castelli
Ospedale dei Castelli

Il gruppo consiliare del Movimento Civico “Città Futura” ha presentato una mozione per impegnare il Sindaco di Genzano a prendere una posizione chiara e decisa sulle scelte che hanno coinvolto l’ospedale dei Castelli. “Il NOC è al 90% ospedale Covid, il Pronto Soccorso è stato declassato a punto di primo soccorso e i reparti di Chirurgia e Medicina chiusi e riconvertiti per malati Covid. Così si crea un danno ai cittadini che, purtroppo, soffrono di altre patologie, a volte anche più gravi del coronavirus. Chiediamo a tutti e tutte di sostenere la nostra iniziativa attraverso questa raccolta firme. Siamo chiamati tutti a dire la nostra, al di là dell’appartenenza politica. Anziché trasformare l’ospedale dei Castelli, si potevano allestire posti letto Covid in altre strutture del territorio. Inoltre chiediamo di potenziare davvero l’ospedale dei Castelli e portare i posti letto a 342 (come da progetto e promesse mai mantenute) per combattere la pandemia e curare le altre patologie”. Per sottoscrivere la petizione di Città Futura si può consultare questo link: https://www.facebook.com/716186928513282/posts/2030602567071705/

 

Print Friendly, PDF & Email