Coronavirus, appello a Marini del centrodestra di Albano

Coronavirus, appello al Primo Cittadino Nicola Marini da parte dei consiglieri comunali di centrodestra di Albano Laziale

0
1103
palazzosavelli
Palazzo Savelli - Albano Laziale

I consiglieri comunali di Lega, Fratellid’Italia , di Fornza Italia e di Area Democratica di Albano Laziale si rivolgono al sindaco:

“La emergenza coronavirus impone misure di contenimento della epidemia e misure di governo dell’emergenza e organizzalre la resilienza della comunità di Albano, per questo motivo i consiglieri comunali della Lega, di Fratelli dItalia, di Forza Italia e di Area Democratica, Matteo Mauro Orciuoli, Massimo Ferrarini, Romeo Giorgi, Giuseppa Guglielmino, Federica Nobilio, Edmondo SegrellaMarco Silvestroni, hanno chiesto che il Sindaco non continui a muoversi in autonomia ma sappia raccogliere tutte le forze vive della Città di Albano. Lappello al Sindaco è volto a coinvolgere tutta la comunità politica, la comunità imprenditoriale, le associazioni di categoria e del volontariato, perché tutti sono chiamati a fare la loro parte ad offrire il loro contributo di idee a sentirsi impegnate su una azione comune. – dichiarano i consiglieri.

Non è il momento di isolarsi, – dichiara Matteo Mauro Orciuoli, capogruppo della Lega – non è il momento di uomini soli al comando, è il momento di coinvolgere tutta la comunità e, con questa, governare l’emergenza, pianificare il futuro e soprattutto la ripartenza. Per questo motivo occorre coinvolgere il Consiglio Comunale nel rispetto delle misure di sicurezza, bisogna attivare tutte le altre forze attive della città per avere un grande movimento di resistenza e di rinascita.Insieme ai consiglieri di opposizione, sentiti i segretari della Lega, di Fratelli dItalia, di Forza Italia, di Area Democratica e della lista civica La Città, abbiamo presentato oggi una richiesta di convocazione del Consiglio Comunale, da trasmettere in diretta streaming, per discutere insieme le misure di contenimento dell’epidemia, i piani e le iniziative di rilancio delle attività economiche ed imprenditoriali per la ripresa della vita civile e sociale della nostra Città. In particolare chiediamo che venga esaminata e valutata la proposta di annullare integralmente, per l’annualità 2020, il pagamento della TOSAP, ICP e TARI per tutte le attività commerciali, produttive e di ristorazione cogliendo l’occasione per inserire all’ordine del giorno la discussione sulle misure più opportune per il sostegno delle attività produttive, commerciali e professionali cittadine.” Lo scrivono i consiglieri di centrodestra di Albano Laziale Matteo Mauro Orciuoli, Massimo Ferrarini, Romeo Giorgi, Giuseppa Guglielmino, Federica Nobilio, Edmondo Segrella e Marco Silvestroni.