Corrotti e Greci Lega “Da Zingaretti solo promesse su Ospedale Velletri”

Corrotti "La chiusura del punto nascita di Velletri non può passare inosservata, soprattutto a seguito dei dati relativi alle dimissioni per nascita dell'ultima annualità.

0
69
corrotti
corrotti
SANITA’. LEGA LAZIO: “DA ZINGARETTI SOLO PROMESSE SU OSPEDALE VELLETRI”
“La chiusura del punto nascita di Velletri non può passare inosservata, soprattutto a seguito dei dati relativi alle dimissioni per nascita dell’ultima annualità.
Abbiamo passato mesi di sole promesse da parte del presidente Zingaretti e del sindaco Pocci ma, ad oggi, l’unica soluzione trovata è quella di non poter far più nascere bambini a Velletri: una scelta inaccettabile che toglie un presidio fondamentale per l’intero comprensorio dei Castelli Romani.
Abbiamo presentato quindi una interrogazione al presidente Zingaretti e all’Assessore alla Salute Alessio D’Amato per capire quali siano, nel dettaglio, i motivi che hanno portato il Comitato Nazionale Percorso nascita ad esprimere parere negativo al mantenimento dell’attività ostetrica presso l’Ospedale di Velletri e, contemporaneamente, partiremo sin da subito con una raccolta firme contro questo scempio.”
Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio e Giorgio Greci, consigliere comunale della Lega a Velletri
Print Friendly, PDF & Email