D’Amato inaugura ambulatorio Long Covid a Genzano

Lunedì 12 aprile l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato accompagnato dal direttore generale della Asl Roma 6, Narciso Mostarda hanno inaugurato l’Ambulatorio “Long Covid” presso l’ex Ospedale di Genzano.

0
142
d_amato_rsa_covid_pubblica_genzano
D'Amato all'Rsa Covd pubblica di Genzano

CORONAVIRUS: D’AMATO INAUGURA AMBULATORIO ‘LONG COVID’ A GENZANO

A POMEZIA CENTRO DI SALUTE MENTALE INTITOLATO AL DOTTOR EDUARDO FERRI

Questa mattina (lunedì 12 aprile ndr) l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato accompagnato dal direttore generale della Asl Roma 6, Narciso Mostarda hanno inaugurato l’Ambulatorio “Long Covid” presso l’ex Ospedale di Genzano.

“L’ambulatorio nasce con l’obiettivo – ha affermato l’Assessore D’Amato – di seguire, monitorare e proseguire il ciclo di cure di cui molto spesso i pazienti clinicamente guariti dal COVID continuano a necessitare per una perfetta ripresa”.

“Un impegno che come azienda abbiamo voluto affrontare per rispondere ai bisogni di salute dei nostri utenti, utilizzando e dando nuova vita a spazi pubblici” ha commentato il Dg Mostarda.

La mattinata è proseguita con l’intitolazione del Centro di Salute Mentale di Pomezia al dott. Eduardo Ferri, direttore del Dipartimento di Salute Mentale scomparso a causa del Covid lo scorso gennaio.

“Ricordo perfettamente quando abbiamo inaugurato questo centro, ci facemmo una promessa con Eduardo…di vederci al Masso…non siamo riusciti ad onorarla. Purtroppo siamo immersi da oltre un anno su una strada in salita, che però Eduardo ci ha insegnato a percorrere con testardaggine ed umiltà” ha dichiarato l’Assessore D’amato manifestando la sua vicinanza all’azienda e ai familiari del dott. Ferri.

“Un atto sentito e voluto. Eduardo è una voce fuori dal coro che per noi il virus non ha mai spento e che continuerà a risuonare nel suo centro che da oggi porterà il suo nome” ha commentato il direttore generale Narciso Mostarda.

Alla cerimonia erano inoltre presenti l’assessore al Turismo della Regione Lazio, Valentina Corrado, il sindaco di Pomezia, Adriano Zuccalà, il sindaco di Ardea, Mario Savarese, il direttore sanitario Asl Roma 6 Roberto Corsi e il direttore Amministrativo, Tommaso Antonucci.

Print Friendly, PDF & Email