D’Uffizi e Todini Noi per Frascati – Mastrosanti Sindaco e il tema delle periferie

Nota della coppia di candidati di Noi per Frascati alla carica di consigliere comunale a sostegno del candidato sindaco Roberto Mastrosanti

0
212
degradoperiferiefrascati
Degrado periferie Frascati, Fontanile Grotte Dello Stinco

FRASCATI, D’UFFIZI – TODINI (NOI PER FRASCATI -MASTROSANTI SINDACO): “NON PIÙ PERIFERIA MA NUOVA CENTRALITÀ, SVILUPPO E OPPORTUNITÀ AL CENTRO DELLA NOSTRA AZIONE”

“Il termine periferia significa spostato rispetto al centro. Cioè tutto ciò che si allontana da un punto centrale. In realtà, quando affrontiamo il tema della periferia sotto il profilo politico-amministrativo ci troviamo a fare i conti con uno spazio privo di servizi, spesso cresciuto in maniera spontanea e senza un futuro. Un’accezione negativa dunque. Ma nella cosiddetta periferia ci abitano persone non oggetti, famiglie non entità astratte. Da un’idea negativa dobbiamo passare ad una idea positiva, da una situazione di stallo ed impedimenti dobbiamo avviare un processo di sviluppo ed opportunità, soddisfacendo le istanze locali di investimento, utilizzazione ed innovazione senza concessioni alle erosioni semplicemente speculative del territorio. Da “no” a “si” c’è una inversione totale di mentalità, quella cui noi conservatori ci ispiriamo. Da periferia a nuova centralità, appunto”.

Lo dichiarano Angelo D’Uffizi e Barbara Todini, candidati con Noi per Frascati – Mastrosanti Sindaco.

“Dopo questa tornata elettorale ci sarà una grande opportunità per uno sviluppo mirato delle periferie che è rappresentata dai fondi da 10,3 milioni di euro a disposizione del Comune sul progetto Qualità dell’abitare elaborato dalla Amministrazione Mastrosanti”. Chiosa proprio l’avvocato Mastrosanti

Print Friendly, PDF & Email