Elly Schlein, Marta Bonafoni e Michela Di Biase a Capodarco per parlare di tutela ambientale

Evento a sostegno della candidatura a Sindaco di Grottaferrata di Mirko Di Bernardo fissato per domenica 29 Maggio dalle ore 13:00

0
72
locandinasclein

Domenica 29 maggio dalle ore 13 presso l’Agricoltura Capodarco, il candidato sindaco di Grottaferrata, Mirko Di Bernardo, incontrerà Elly Schlein Vicepresidente della Regione Emilia Romagna.

All’evento parteciperanno Marta Bonafoni e Michela Di Biase, Consigliere della Regione Lazio e Mauro Biani, vignettista e illustratore di fama internazionale.

Abbiamo voluto organizzare questo evento con il comitato elettoraleGrotta partecipata” – spiega Mirko Di Bernardo – per coinvolgere l’intera comunità civile di area progressista di Grottaferrata al di là delle appartenenze partitiche; un momento di grande importanza e confronto con una delle figure più rilevanti e progressiste della politica italiana di oggi.

Elly Schlein porta con sé idee e concretezza, sarà un dialogo incentrato sui temi dei diritti, della tutela dell’ambientale, dell’economia circolare e della transizione ecologica. Credo sia importante discutere e confrontarsi su questi temi per poter dare una risposta concreta a chi chiede una politica giovane, nuova e di sinistra.

Sono altresì contento – continua Di Bernardo – della presenza delle consigliere regionali Marta Bonafoni e Michela Di Biase, il dialogo con le istituzioni regionali deve essere alla base di una buona amministrazione comunale, solo attraverso la comunicazione con gli enti sovracomunali è possibile condividere idee e buone pratiche per migliorare la vita dei cittadini e, in generale, i servizi erogati da un comune.

Mi fa enormemente piacere anche la presenza di Mauro Biani, il grande vignettista di livello nazionale e internazionale di casa qui a Grottaferrata. Avremo l’onore di esporre alcune sue importanti vignette dedicate al tema della legalità e dei diritti”.

Durante l’evento sarà offerto ai partecipanti un momento conviviale, per prenotarsi è possibile chiamare il numero 3496239125.

L’incontro è aperto a tutti fino ad esaurimento posti.