Estate in Salento, meta preferita di Teresa Spada

Campagna di sensibilizzazione per l'accessibilità dei siti a ciechi e ipovedenti

0
233
spada
spada

Estate in Salento, meta preferita di Teresa Spada

Campagna di sensibilizzazione per l’accessibilità dei siti a ciechi e ipovedenti

Mare, montagna, lago o collina: qual è la tua meta ideale?

“Premesso che amo tutte le mete, la mia preferita resta il mare”;

Mare come… ?

“Mare che sia di scoglio o di sabbia, non ha importanza. Fortunatamente riesco a viverli entrambi, specie quando sono in vacanza”;

Nuove borse mare in arrivo: oltre al tessuto, quali altri materiali sono utilizzati e quali colori della natura riprendono?

“I colori della natura sono tanti e bellissimi, li amo tutti e il tessuto che uso può anche contenere molti di essi. Il bambù è uno dei materiali che ricorre spesso. Ritengo che si fonde bene coi colori naturali, essendo esso stesso parte della natura”;

Possono essere utilizzate anche per lo sport? Se sì, quali?

“Certo anche lo sport è un elemento importante: le mie creazioni possono essere usate al mare, in piscina, in montagna, per escursioni e passeggiate, in città, nel tempo libero, anche in barca. Tutto ciò che amiamo fare può diventare sport e anche le borse, che ci accompagnano in tutto questo”;

Perché la scelta di chiamare le tue creazioni con nomi di donna?

“La mia fonte ispiratrice oltre il tessuto è anche la donna. Quando creo un nuovo modello, le do un nome di donna, perché quel modello rappresenta la sua unicità, così come le mie borse, una diversa dall’altra”;

Salento, terra d’amare. Cosa ti porta qui?

“Il Salento è una delle mie mete preferite, in esso ci sono tutti i colori della natura, oltre al sole, al vento e al calore della gente”.

di Lidia Ianuario