I Servizi Sociali di Albano presentano Il Giocattolo Sospeso e l’Emporio solidale

Albano Laziale, Servizi Sociali: «Il Giocattolo Sospeso» ed «Emporio solidale, due progetti per bambini e cittadini bisognosi

0
430
emporio_solidale
Inaugurazione Emporio Solidale Albano Laziale
il_giocattolo_sospeso
Il Giocattolo Sospeso

Sabato 21 dicembre alle ore 16, in concomitanza con l’inaugurazione dell’Emporio Solidale in Via Virgilio 33, l’Assessorato alle Politiche Sociali farà un dono ai più piccoli, regalando dei giocattoli attraverso l’iniziativa «Giocattolo Sospeso», in collaborazione con l’associazione Polisportiva Sociale Castellinsieme Onlus, l’associazione Chiara per i bambini nel mondo e l’associazione Circo Svago. L’Amministrazione Comunale di Albano Laziale ha patrocinato il progetto partendo dall’esperienza del «caffè sospeso» ed estendendola ad altri settori, come quello socio – ludico. I giocattoli da regalare potranno essere acquistati presso i negozi aderenti al progetto fra cui: Canzonetti Arte, Giocattolandia, Il Soffiasogni, TuedIo Design e Topo Game. L’evento si terrà all’interno dell’Emporio Solidale, nel giorno della sua inaugurazione. Uno spazio che l’Assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con l’Associazione San Francesco «Insieme per la pace», ha allestito con prodotti di prima necessità da destinare alle famiglie in difficoltà. Il Consigliere Comunale Gabriele Sepio ha commentato: «Sabato prossimo (21 dicembre ndr) sarà il giorno di due progetti innovativi portati avanti dai nostri Servizi Sociali che, in questi anni, hanno dimostrato di essere laboratorio di politiche sociali nel territorio nazionale e della Regione Lazio». Il Sindaco Nicola Marini ha concluso: «Il Giocattolo Sospeso e l’Emporio Solidale confermano l’attenzione, che in questi anni ha sempre accompagnato l’azione dell’Amministrazione Comunale, verso le fasce più fragili della comunità come i bambini e le famiglie più bisognose».

Print Friendly, PDF & Email