Insieme per regalare un sorriso, è sold aut al teatro di Genzano

0
903
Genzano di Roma
Corso di Genzano di Roma
Genzano di Roma
Corso di Genzano di Roma

APPUNTAMENTI – Tutto esaurito  al teatro Cinthianum di Genzano, giovedì 12,  che ha alzato il sipario su “insieme per regalare un sorriso”.

Lo spettacolo di beneficienza organizzato da Aurora Music Rock Edildecaitalia in collaborazione con Vida Onlus e Radio Gamma Stereo, ha letteralmente spopolato l’altra sera nella città dell’Infiorata, raccogliendo un totale di  mille e cinquecento euro,   destinati all’acquisto di doni per i piccoli pazienti dell’Ospedale Bambino Gesù.

Un successo annunciato  e superiore anche alle aspettative  per la manifestazione che già a dieci giorni dalla data aveva registrato il sold out e riempito sulla carta i trecento posti della sala del teatro, lasciando fuori così  chi , all’ultimo minuto  aveva deciso di partecipare .

La serata dai toni e sapori natalizi, condotta da Tiziana Mammucari  ha chiamato sul palco,  nelle vesti di madrina Roberta Scardola  e Federica Leone, con look curato per l’occasione dal centro estetico – coiffeur di Genzano  “Ricci e Capricci”. Protagonista sul palco il  cantautore romano Luca Guadagnini che, accompagnato dalla sua band, composta dagli inseparabili compagni di viaggio,  ha regalato al pubblico i pezzi più belli del suo repertorio arricchito da due

splendidi  inediti del nuovo album atteso in primavera : Il giornale e Cuore di donna.

Con lui  nella kermesse di solidarietà anche i BMI interpreti di brani dedicati all’indimenticabile musica di Dalla e De Andrè.

Il buonumore ha poi travolto il pubblico con la comicità esilarante  del mago Alivernini che, al ritmo di battute e sonore risate, ha catturato la platea .

“Sono  molto   soddisfatto del risultato ottenuto – ha dichiarato  Luca Guadagnini presidente dell’Aurora Music Rock –  E’ stato un vero e proprio successo e, per questo, ringrazio  prima di tutto  la gente  che come sempre risponde con affetto e partecipazione , aiutandoci a portare avanti una battaglia importante volta al sostegno dell’ Ospedale Bambino Gesù e della salute dei bambini .  Adesso il prossimo passo sarà provvedere all’acquisto dei giocattoli e consegnarli a quei  piccoli  angeli costretti nel letto di un reparto. Nessuna musica a mio avviso è più dolce che la risata di un bambino  felice”.

Commuovono le parole di Guadagnini che in attesa di fare il suo ingresso al nosocomio pediatrico  travestito da Babbo Natale,  dà il via ai lavori per la sesta edizione di Rock per un bambino  in scena come sempre al Palazzo Gino Cesaroni di Genzano il prossimo maggio.

Print Friendly, PDF & Email