La LVPA cala il tris, Colleferro battuto

Vis Sezze agganciata in testa alla classifica dalla Lupa Frascati

0
66

La LVPA cala il tris, Colleferro battuto e Vis Sezze agganciata in testa alla classifica

“La LVPA vince la terza gara consecutiva fra coppa e campionato ed aggancia la Vis Sezze in cima alla classifica. Tre a zero secco ai danni di un buon Colleferro che ci ha provato con insistenza, ma si è trovato di fronte una LVPA matura e determinata.

Pace mischia ancora le carte, confermati Negro e Hrustic titolari, Paolelli fa coppia con Costantini in difesa, Pompili viene scelto come punta centrale

La LVPA offre un approccio determinato al match, passano pochi minuti e c’è già il vantaggio: Galeazzi frana su Pagliaroli che si stava inserendo in area, rigore ineccepebile e Costantini si porta sul dischetto, glaciale il capitano che non sbaglia e porta avanti la LVPA.

Il Colleferro subisce il colpo, un minuto dopo Pagliaroli ha una bella occasione in zona arietta ma calcia alto. Il raddoppio però è nell’aria, e arriverà al 14’: Citro pesca Pompili con un passaggio geniale in area, Mandrake si smarca, tira e segna il quarto gol personale in campionato, 2 – 0 LVPA.

Poco dopo potrebbe anche arrivare il tris, bello scambio sulla trequarti fra Pagliaroli e Ferraro, l’ex Vigor Perconti prova il jolly ma Alessandri si supera con un grande intervento a mani aperte.

Nel finale l’unico tentativo pericoloso del Colleferro, angolo dalla sinistra e Amici stacca, ma male, pallone alto.

Il primo tempo si chiude quindi sul 2 – 0, nella ripresa la LVPA mette subito in ghiaccio la partita: Pompili riparte e allarga bene il gioco per Pagliaroli, l’arciere offre un cross al bacio a Hrustic che si inserisce in area e fa 3 – 0 davanti ad Alessandri.

La restante mezz’ora è pura accademia per la LVPA, entrano tanti under e i ragazzi di Pace gestiscono bene.

Il Colleferro cerca insistentemente il gol della bandiera, ma prima è bravo Santi intorno alla mezz’ora a salvare su Galeazzi dal limite, poi è la travera a dire no a Tornatore che calcia bene da fermo ma è sfortunato.

Nel finale Pompili sfiora il 4 – 0, ben servito da Sebastiani, ma il punteggio non cambia.

La LVPA vince e aggancia la Vis Sezze in cima alla classifica, domenica prossima c’è proprio Sezze – LVPA per una domenica da lupi.

IL TABELLINO

Eccellenza, quinta giornata: LVPA – Colleferro 3 – 0

LVPA: Santi; Ferraro (37’st Villa), Molinari, Paolelli, Costantini; Citro (1’st Montella), Panella (18’st Schiena), Hrustic; Pagliaroli (40’st D. Amici), Pompili, Negro (30’st Sebastiani). A disp. : Iali, Tranquilli, Monni. All. : Pace.

Colleferro: Alessandri; Marchi (35’st Gabriele), R. Galeazzi, Cataldi, Lisi (19’st Carlini), Calabresi; Felici (18’st Mastrella), Oriano; Tornatore, M. Amici (35’st Bernabei), Casazza. A disp. : Ercoli, Polisini, Basilischi, Fabrizi, Lanni. All. : Battistelli.

Arbitro: Iudicone di Formia. Assistenti: Di Giovenale e Saccoccio di Formia.

Marcatori: 7’pt rig. Costantini, 14’pt Pompili, 7’st Hrustic.

Note: 1’ e 4’ rec. ; ammoniti Lisi, Cataldi, Bernabei, Hrustic.

“Lo rende noto l’Area Comunicazione della Lvpa Frascati.

Print Friendly, PDF & Email