Tokyo 2020, una foto al giorno: e venne il giorno di Tamberi e Jacobs

E venne il giorno... un giorno che chi come me ha visto 8-9 finali olimpiche non pensava di poter vedere. Perchè vedete che un Tamberi soprattutto pre infortunio del 2016 potesse vincere un mondiale o un olimpiade era un'ipotesi agli atti, ma che l'Italia vincesse i 100 mt olimpici o mondiali che sia era fino a ieri esercizio da visionari.

0
97

Nicola Gallo scrive per Meta Magazine il suo diario olimpico per immagine. Una foto per ogni giorno di Tokyo 2020, le XXXII Olimpiadi estive in corso in Giappone.

E venne il giorno… un giorno che chi come me ha visto 8-9 finali olimpiche non pensava di poter vedere. Perchè vedete che un Tamberi soprattutto pre infortunio del 2016 potesse vincere un mondiale o un olimpiade era un’ipotesi agli atti, ma che l’Italia vincesse i 100 mt olimpici o mondiali che sia era fino a ieri esercizio da visionari.

#Tamberi dopo l’infortunio di Montecarlo 2016 prima di Rio fa un impresa enorme, non perde dal grande #Barshim

#Jacobs entra nella storia e non in una finale sottotono (da 6 interpreti sotto i 10”) ma con uno straordinario 9:80 (l’arrotondamento gli toglie il primo sub “settantanove” europeo).

Che Dio vi benedica ❤

Print Friendly, PDF & Email