Marino, Pocaforza (IV): “Fra le priorità ripristino Ambulatorio Cure Primarie alle frazioni con medico, defibrillatore ed ambulanza”

"Italia Viva si farà promotrice di aprire un tavolo di interlocuzione con Regione Lazio ed Asl Roma 6 per valutare ogni strada al fine sopperire a questa situazione di forte carenza. La presenza di un Ambulatorio di Cure Primarie con presenza di medico, defibrillatore ed ambulanza per esigenze di pronto intervento, come era in passato, garantirebbe un servizio essenziale per i cittadini che si sentirebbero certamente più tranquilli. La creazione di un Ambulatorio di Cure Primarie alle frazioni rappresenterebbe un traguardo importante da incastonare all’interno dell’ormai avviato e parallelo percorso di rilancio dell’ospedale San Giuseppe, nonché un grande segnale di attenzione alla vita e alla cura dei cittadini delle frazioni”. Lo dichiara in una nota il coordinatore di Italia Viva, dottor Paolo Pocaforza, a sostegno della candidatura a sindaco di Gianfranco Venanzoni. 

0
117

Marino, Pocaforza (IV): “Fra le priorità ripristino Ambulatorio Cure Primarie alle frazioni con medico, defibrillatore ed ambulanza”

“La prossima Amministrazione Comunale di Marino dovrà porre fra le proprie priorità anche l’istituzione di un Ambulatorio di Cure Primarie da situare alle frazioni. Alla fine degli anni ’90 ve ne era uno in località Frattocchie, rimasto attivo sino alla prima decade degli anni 2000, che poi è stato progressivamente dismesso. Nel corso degli anni, i vari sindaci che si sono succeduti, sia di destra che del Movimento 5 Stelle, non hanno ritenuto opportuno affrontare tale questione con la premura che in realtà avrebbe richiesto, nonostante sia un argomento molto sentito dalla comunità locale. I residenti delle frazioni, infatti, in caso di improvviso malore, non hanno un presidio ospedaliero che disti a meno di venti chilometri. Il Policlinico Tor Vergata o l’Ospedale dei Castelli non possono certo essere considerate strutture di prossimità per i residenti di Santa Maria delle Mole, Frattocchie e Cava dei Selci.

Italia Viva si farà promotrice di aprire un tavolo di interlocuzione con Regione Lazio ed Asl Roma 6 per valutare ogni strada al fine sopperire a questa situazione di forte carenza. La presenza di un Ambulatorio di Cure Primarie con presenza di medico, defibrillatore ed ambulanza per esigenze di pronto intervento, come era in passato, garantirebbe un servizio essenziale per i cittadini che si sentirebbero certamente più tranquilli. La creazione di un Ambulatorio di Cure Primarie alle frazioni rappresenterebbe un traguardo importante da incastonare all’interno dell’ormai avviato e parallelo percorso di rilancio dell’ospedale San Giuseppe, nonché un grande segnale di attenzione alla vita e alla cura dei cittadini delle frazioni”. Lo dichiara in una nota il coordinatore di Italia Viva, dottor Paolo Pocaforza, a sostegno della candidatura a sindaco di Gianfranco Venanzoni.

Print Friendly, PDF & Email