Natale sotto rete con il VOLLEY S3

L'appuntamento è per Domenica 18 Dicembre presso la palestra Lorella Agliocchi di Via Vascarelli ad Albano Laziale, a partire dalle ore 10:00

0
502
volantinovolley

Ancora una volta Albano è al centro di un evento Federale promosso dal Comitato territoriale Fipav Roma  e che vede nella stessa giornata coinvolte 15 location  tra Roma  e Provincia e Rieti per ospitare un  evento destinati ai nostri piccoli atleti . La  Pallavolo Albano e Albalonga  hanno quindi l’onore di organizzare “Il Natale sotto la rete con il volley S3”  come polo dedicato ai Castelli Romani. 160 sono i bambini che si sono iscritti alla manifestazione e oltre alle due società organizzatrici vedremo scendere in campo sicuramente Volley Ariccia,  Volley School Genzano , Pallavolo velletri e Sant’Anna Morena, questi solo alcuni dei nomi che si sono prontamente iscritti all’evento e chiesto la partecipazione sul territorio di Albano, altre se ne potranno aggiungere fino a domenica. Il  18 dicembre  alle ore 10 il Palazzetto Comunale “Lorella Agliocchi” di via vascarelle brillerà di una luce particolare, quella che viene emessa dalla gioia e dal divertimento che i bambini vivranno . Verranno allestiti numerosi campetti di volley S3, dove  le squadre dei bambini dai 5 ai 12 anni, suddivisi per livello ,trascorreranno più di due ore all’insegna del gioco. E come ogni Natale che si rispetti la manifestazione si concluderà con premi per tutti i bambini.
La nostra maggiore emozione è quella di vedere il Palazzetto Comunale di via Vascarelle, a pochi mesi dall’intitolazione ufficiale dell’impianto alla compianta Lorella Agliocchi, atleta nonchè allenatrice della Pallavolo Albano ,  proprio pieno di bambini, quei bambini che per oltre 40 anni ha allenato con gioia e serenità e che le hanno allontanato qualsiasi tipo di problema, i bambini che sono il nostro futuro e su cui il Comitato Territoriale Fipav Roma punta sempre per promuovere  il gioco della pallavolo , il gioco che per eccellenza trasmette il senso di squadra perché nessuno da solo può fare risultato.
Le società organizzatrici ringraziano il comitato Fipav Roma e si augurano  una mattinata all’insegna del sano sport