Nobilio “incredibile l’attacco dell’Anpi ad un commerciante”

Albano Laziale, Federica Nobilio è esterrefatta e dichiara polemica: "incredibile l'attacco dell'Anpi ad un commerciante"

0
434
nobilio
Federica Nobilio

“In merito al comunicato di sdegno dell’ANPI sul cartello comparso oggi sulla vetrina del negozio di “Maurizio il macellaio” di Albano su Silvia Romano, mi sento in dovere da cittadina del centro storico e non in veste di politica di dire qualcosa. Premesso che sul rientro in Italia della ragazza rapita non posso che esprimere contentezza nel sapere che una giovane donna sequestrata per quasi 2 anni sia tornata in patria illesa e abbia potuto riabbracciare la sua famiglia e che non presterò il fianco a nessun altro tipo di commento, ritengo che aggredire addirittura con un comunicato stampa un’attività storica della nostra città che da anni e anni ha in uso la tradizione di apporre sulle sue vetrine cartelli non certo intolleranti e razzisti, ma piuttosto delle pasquinate, una sorta di satira locale che non ha mai fatto sconti a nessuno, facendo sorridere bonariamente tutti gli albanensi. Maurizio è conosciuto ovunque nei Castelli Romani per la grande qualità dei suoi prodotti e per la sua simpatia ed è vergognoso attaccare un commerciante ed un lavoratore onesto, tanto più in un periodo drammatico per la categoria come questo. L’ANPI si concentri sulle commemorazioni e smetta di andare a cercare nemici ovunque tanto più in chi rappresenta la spina dorsale del paese”. Lo dichiara Federica Nobilio

Print Friendly, PDF & Email