Polo Ama Rocca Cencia, Franco “Incontro urgente con Zingaretti e Gualtieri”

“Il polo impiantistico di Rocca Cencia è da anni al centro dell’attenzione mediatica del territorio del Municipio VI di Roma, in quanto è l’unico impianto Ama funzionante dopo la chiusura di Malagrotta del 2013. Il nostro territorio ha dato molto in termini di ambiente e salute pubblica, risultando il peggiore per incidenza tumorale, di quantità di discariche abusive e materiale tossico interrato, conosciuto per questo come la Terra dei Fuochi di Roma Est, senza contare i quotidiani miasmi che infestano i quartieri limitrofi”. Lo dichiara in una nota il neo eletto Presidente del Municipio VI delle Torri, Nicola Franco. 

0
227
franco
Nicola Franco Presidente Municipio VI Le Torri

ROCCA CENCIA, FRANCO (MUN. VI): “INCONTRO URGENTE CON ZINGARETTI E GUALTIERI PER CAPIRE FUTURO POLO AMA” 

“Il polo impiantistico di Rocca Cencia è da anni al centro dell’attenzione mediatica del territorio del Municipio VI di Roma, in quanto è l’unico impianto Ama funzionante dopo la chiusura di Malagrotta del 2013. Il nostro territorio ha dato molto in termini di ambiente e salute pubblica, risultando il peggiore per incidenza tumorale, di quantità di discariche abusive e materiale tossico interrato, conosciuto per questo come la Terra dei Fuochi di Roma Est, senza contare i quotidiani miasmi che infestano i quartieri limitrofi”. Lo dichiara in una nota il neo eletto Presidente del Municipio VI delle Torri, Nicola Franco.

“Come primo atto al mio insediamento da Presidente, ho inviato una lettera a carattere d’urgenza al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e al Sindaco di Roma Capitale e della Città Metropolitana di Roma, Roberto Gualtieri, per parlare del polo di Rocca Cencia e del suo futuro. La richiesta urgente di incontrare Zingaretti e Gualtieri nasce nel rispetto del nostro programma, in cui mi impegnavo ad organizzare tale incontro nei primi cento giorni. Abbiamo voluto accelerare i tempi nei primi quindici giorni, concertandoci con i rappresentanti dei comitati di quartiere, di cui mi ritengo portavoce, per contrastare l’approvazione nella Conferenza Servizi in Regione Lazio il 12 ottobre scorso, in pieno turno di ballottaggio, del cosiddetto Revamping e conseguente ampliamento dell’impianto stesso.

Con una seconda missiva, ho chiesto inoltre all’Assessore alla Sanità in Regione Lazio, Alessio D’Amato, e al Dirigente della Asl Roma 2, di avere i risultati aggiornati alla data odierna dell’indagine epidemiologica del nostro Municipio, suddivisa per fasce d’età e quartieri d’appartenenza. Tali dati sono fermi al 2013 e, in quanto tutore della salute dei nostri cittadini, ho l’obbligo di avere sul tavolo, in tempi rapidi, i dati aggiornati ad oggi. Spero che dalla Regione, dalla Città Metropolitana e dal Comune arrivino risposte celeri con cui poter iniziare finalmente a parlare del futuro di Rocca Cencia e del territorio delle Torri.”

Lo dichiara in una nota il neo Presidente del Municipio VI delle Torri, Nicola Franco

Print Friendly, PDF & Email