Primo Rugby Day della Città di Guidonia Montecelio

L’evento dell’8 giugno, che di per sé rappresenta una bella pagina per il Comune di Guidonia Montecelio, non è però fine a se stesso, ma rappresenta il primo passo verso un percorso condiviso che ha come traguardo ambizioso il coinvolgimento dei cittadini, che potranno finalmente riconoscersi e identificarsi nella crescita di un progetto che ha come fulcro lo sport con tutti i suoi valori, valori che il rugby è in grado di veicolare con efficacia, entusiasmo e passione”.

0
156

“Una giornata di festa e di allegria all’insegna dello sport. Il tutto condito da una grande partecipazione della cittadinanza a un evento che ha riunito persone di tutte le età che hanno reso speciale il pomeriggio di una normale domenica di giugno.

Il 1° Rugby Day della città di Guidonia Montecelio è stata indubbiamente un successo, con la popolare Piazza Giacomo Matteotti che si è trasformata in un punto di incontro per grandi e piccoli, con grande gioia per numerosi bambini che hanno trascorso un paio d’ore divertendosi in compagnia e sotto la supervisione di tecnici Federali, pronti a divertirsi con i piccoli rugbisti in erba, ma anche a dispensare consigli e insegnamenti in un’atmosfera di divertimento e condivisione.

L’evento in questione ha permesso a tanti genitori di approcciarsi a uno sport nobile che, per fortuna, continua a riscuotere sempre più successo nel nostro Paese, grazie alla crescita globale di un movimento che ha bisogno della partecipazione popolare e dell’incoraggiamento delle istituzioni a ogni livello, a partire dalle Amministrazioni Locali, per coinvolgere i giovani e dare vita a progetti di ampio respiro che hanno come premessa indispensabile proprio eventi di questo tipo.

Guidonia Montecelio quindi si propone come forza trainante in tal senso, per dare vita a esperienze che promettono di fungere da guida per altre situazioni simili e che si nutrono dell’entusiasmo di chi sceglie di partecipare in maniera attiva e di proporsi in prima persona per il bene della collettività. D’altra parte puntare sullo sport come strumento capace di rafforzare l’identità cittadina, in un periodo caratterizzato dalla necessità per ogni centro di potersi riconoscere in qualcosa di bello e di positivo, è una scelta coraggiosa che non potrà che avere un riscontro positivo nella crescita e nel senso di appartenenza di una comunità desiderosa di poter scoprire novità di questo genere.

L’evento dell’8 giugno, che di per sé rappresenta una bella pagina per il Comune di Guidonia Montecelio, non è però fine a se stesso, ma rappresenta il primo passo verso un percorso condiviso che ha come traguardo ambizioso il coinvolgimento dei cittadini, che potranno finalmente riconoscersi e identificarsi nella crescita di un progetto che ha come fulcro lo sport con tutti i suoi valori, valori che il rugby è in grado di veicolare con efficacia, entusiasmo e passione”.