Righini e Silvestroni su Rsa pubbliche Albano e Genzano

Giancarlo Righini, consigliere regionale  del Lazio di Fdi  e Marco Silvestroni deputato di Fdi attaccano l'assessore regionale Alessio D'Amato

0
755
rsa_covid_genzano
Rsa Covid Genzano

“RIGHINI – SILVESTRONI  (FDI): “RSA PUBBLICHE ALBANO E GENZANO D’AMATO COPIA CON RITARDO NOSTRE PROPOSTE”

Come al solito la giunta Zingaretti arriva in ritardo e quando agisce bene è perché copia le nostre idee. La realizzazione delle RSA pubbliche negli ospedali dismessi di Genzano ed Albano era stata proposta da Fdi un mese e mezzo fa. Tuttavia l’assessore D’Amato dovrebbe però spiegare, perché nella stessa Asl Rm 6 non si riesce ad investire un euro per gli ospedali di Anzio e Velletri, esclusi ancora una volta da qualsiasi operazione di riqualificazione e potenziamento. La Regione Lazio continua a mortificare quei nosocomi a vantaggio dell’ospedale dei Castelli, causando riduzione di servizi e costringendo l’utenza locale a spostarsi di molti chilometri per cure primarie e, come accade da qualche settimana, anche per nascere. Gli ospedali di Velletri ed Anzio vengono progressivamente svuotati in favore del NOC. Trasferimento di interi reparti, strutture lasciate cadere in abbandono ed ormai obsolete con tecnologie fuori norma. Non si salvano nemmeno i Pronto Soccorso, infatti quello di Velletri è ancora sprovvisto della camera calda, obbligatoria per legge, annunciata ormai da anni” Così in un comunicato Giancarlo Righini, consigliere regionale  del Lazio di Fdi  e Marco Silvestroni deputato di Fdi.

Print Friendly, PDF & Email