Scherma, al Palariccia il Trofeo Romana Ambiente

0
1480
paulis_guerrieri_foto_calandressi
Le spadiste Giulia Paulis e Martina Guerrieri - Trofeo Romana Ambiente edizione 2016 (foto B.Calandrelli)
paulis_guerrieri_foto_calandressi
Le spadiste Giulia Paulis e Martina Guerrieri – Trofeo Romana Ambiente edizione 2016 (foto B.Calandrelli)

“Fantastica tre giorni di scherma… circa 1000 atleti delle più forti regioni d’Italia si sono dati battaglia sulle pedane del Palariccia – inizia così la nota del Lazio Scherma Ariccia.

Gli aquilotti della scuola di scherma “Emmanuele F.M. Emanuele” hanno ottenuto splendidi risultati in tutte e tre le armi:

Nella sciabola maschietti bell’argento di Francesco Pagano che ha perso l’assalto per il 1° posto per una sola stoccata con l’amico della Musumeci greco Gianluca Cerasari.

Nella stessa categoria, ottimo 5° posto per Ivan Biascioli, che ha ceduto le armi nell’assalto per l’accesso alla semifinale a Edoardo Reale (Frascati).

Nella categoria Giovanissimi, Angelo Formiconi si piazza al 3° posto, perdendo 10 a 7 l’assalto di semifinale con il vincitore della gara.

Alessandro Perugini, nella categoria unificata ragazzi e allievi, centra un ottimo 7° posto, arrendendosi solo al vincitore della gara nell’assalto per la semifinale.

Bene anche le ragazze con Alice Calabresi che centra un ottimo 3° posto nella categoria bambine – continua così la nota.

Nel fioretto, bella prestazione della nostra Carolina Campoli (categoria bambine) 5a classificata e di Leonardo Cetroni (categoria giovanissimi) che ha ceduto le armi in semifinale allo jesino Federico Greganti.

Ottimo anche il 7° posto di Roele D’Angelo nella categoria maschietti.

Benissimo le piccolissime della spada: Giulia Paulis 3a classificata e Martina Guerrieri 5a.

Lo staff dei tre settori al completo ha seguito i ragazzi in questa prima gara di stagione, valida per l’accesso al Campionato Italiano, che si svolgerà a Riccione a maggio.

Il trofeo Romana Ambiente, storico partner della Società e leader nei servizi ambientali, è parte del tradizionale “Autunno schermistico ariccino”.

Organizzato dalla Società con il patrocinio del Comune di Ariccia e del Comitato Regionale Lazio FIS, ha visto la presenza del sindaco Roberto Di Felice, del Consigliere con delega allo Sport Giorgio Leopardi e del Presidente del Comitato Regionale FIS Lazio Claudio Fontana, insieme al segretario Domenico Guarneri – si conclude così la nota”.