Solo 11mo Federico Riccardi in CdM under 20 di scherma ad Udine

0
1777
Federico Riccardi
Federico Riccardi sciabolatore del Frascati Scherma
Federico Riccardi
Federico Riccardi sciabolatore del Frascati Scherma

SPORT – Non è stato il solito “ricco” week-end per il Frascati Scherma. Il 2014 non è iniziato con i botti, ma gli atleti tuscolani hanno comunque ottenuto dei discreti piazzamenti nella prova di Coppa del Mondo Under 20 andata in scena a Udine dal 4 al 6 gennaio. Il migliore della corposa pattuglia del Frascati Scherma è stato Federico Riccardi che ha ottenuto un ottimo undicesimo posto nella prova di sciabola maschile. «Sicuramente quella di Federico è la nota più lieta della prova di Udine – dice il responsabile del settore sciabola del Frascati Scherma, Lucio Landi -. Notizie positive anche dal fratello Alessandro che è rientrato in una gara ufficiale dopo sei mesi di infortunio: è chiaro che gli manca un po’ di allenamento, ma col tempo potrà riprendere a tirare con efficacia. Gli altri tre ragazzi, Edoardo Ramunno, Giovanni Palumbo e Enrico Benso, sono andati al di sotto delle loro possibilità, mentre tra le ragazze Flaminia Prearo si è piazzata al 19esimo posto. Dopo un ottimo girone eliminatorio, Flaminia ha vinto bene la prima sfida ad eliminazione diretta contro una avversaria non semplice, poi ha perso contro un’atleta decisamente alla sua portata». Sempre nella sciabola sesto posto per la squadra femminile dove era inserita la stessa Flaminia Prearo (la compagine azzurra è stata eliminata dall’altra formazione di connazionali denominata “Italia B”), mentre le cose non sono andate meglio nel fioretto individuale dove erano in gara Alessandro Gridelli, Guillaume Bianchi e Amedeo Contestabile. I ragazzi del Frascati Scherma non hanno brillato e il migliore è stato proprio Gridelli, fermatosi al 44esimo posto. Più indietro Bianchi e Contestabile. Il club del presidente Paolo Molinari, ora, attende notizie migliori dall’importante impegno in programma ad Ariccia nel prossimo fine settimana quando si disputerà la seconda e ultima prova di qualificazione al campionato italiano per la categoria Giovani.

Print Friendly, PDF & Email