Sporting Ariccia – Promozione, Loggello: “Voglio recuperare dall’infortunio”

"Ci salveremo” dichiara il centrocampista ariccino appena reduce dall'intervento chirurgico dopo la rottura di tibia e perone

0
137
loggello

Simone Loggello parla dopo il terribile infortunio con rottura di tibia e perone patito in uno scontro di gioco, durante l’ultima partita casalinga in Promozione dello Sporting Ariccia contro Villa Adriana. Il centrocampista ariccino si è sottoposto nei giorni scorsi ad un intervento chirurgico per avviare il lungo percorso riabilitativo.

“L’operazione è andata benissimo, voglio pertanto ringraziare la SJ Servizi Sanitari, Marco Sfanò, Andrea Jukic, Danilo Ligori e tutta l’equipe del professor Dario Perugia – commenta il calciatore classe 2000 – I dolori sono stati veramente forti ma proveremo a recuperare, nonostante non conosca ancora bene i tempi. Vedo già miglioramenti, giorno dopo giorno. La società, i compagni e lo staff mi sono stati vicini sin da subito. Ho parlato con il direttore Marco De Rossi confermando reciprocamente la volontà di andare avanti. Aiuterò la squadra, anche da indisponibile sul campo”.

Simone Loggello si è anche soffermato sul momento positivo che sta vivendo lo Sporting Ariccia in Promozione con quattro punti nelle ultime due gare, grazie al successo in casa nello scontro diretto con Villa Adriana e al pareggio esterno in rimonta sul difficile campo del Fiumicino.

“La salvezza è un nostro obiettivo. Lo raggiungeremo, perché il potenziale di questo gruppo è altissimo. Non meritiamo l’attuale posizione di classifica – sottolinea il centrocampista ariccino – I risultati stanno iniziando a ripagare il lavoro svolto durante la settimana negli allenamenti ma serve costanza e determinazione per mantenere la categoria”.