Ssd Colonna, stagione coi fiocchi: la storica Promozione, le giovanili e la Scuola calcio Elite

E’ una stagione coi fiocchi quella che sta vivendo la Ssd Colonna nel settore calcio

0
40

E’ una stagione coi fiocchi quella che sta vivendo la Ssd Colonna nel settore calcio. La società castellana sta disputando il suo primo storico campionato di Promozione (occupando una più che soddisfacente posizione di metà classifica al momento) e sta partecipando a ben tre categorie giovanili regionali (Under 16 e Under 17 che tenteranno fino alla fine di ottenere la salvezza e l’Under 18 che naviga nelle zone alte della graduatoria), ma al tempo stesso sta dominando i due campionati Under 19 e Under 14 provinciali dove è prima con numeri entusiasmanti e sta facendo anche bene pure nell’Under 15 navigando nelle zone alte della classifica. Inoltre continua il lavoro sul settore di base portato avanti dal coordinatore e dirigente responsabile della Scuola calcio Angelo Carletta, dal responsabile Davide Ramogida e dal direttore tecnico Domenico Fiorenza (oltre che del consulente tecnico Sergio Raponi): nel corso delle festività natalizie sono arrivati buoni riscontri tecnici e soprattutto comportamentali dalle varie selezioni colonnesi impegnate nei tornei di Roma e San Cesareo e inoltre proprio ieri è stata consegnata alla società castellana la targa per aver ottenuto la qualifica di Scuola calcio Elite. Alla cerimonia era presente anche Giorgio Cascia, consigliere comunale con delega allo Sport: “Questo riconoscimento è il frutto di un lavoro che la società ha iniziato tre anni fa e che merita applausi. Ora il nuovo obiettivo è quello di ottenere il riconoscimento federale nazionale di “Club Giovanile di Terzo livello” dice Cascia che in tale ambito è anche il delegato del progetto “Tutela dei minori”.

Ma le soddisfazioni per la Ssd Colonna non si limitano al solo calcio: il settore del pattinaggio è diventato ormai una realtà affermata nel territorio e l’obiettivo è quello di svolgere una vera attività agonistica, oltre a quella pre-agonistica. Poi ci sono il basket e la pallavolo che sono ripartiti da zero: il primo settore è riuscito anche a formare una squadra femminile, il secondo conta su un gruppo misto di bambini e vuole riformare un movimento di rilievo a Colonna. “Il Comune sta ultimando i lavori nella palestra comunale proprio per consentire alla società di avere ulteriori spazi da impiegare per queste discipline” assicura Cascia.