Tari indietro tutta aderiscono San Cesareo, Monte Porzio Catone, Zagarolo e Colonna

"Remunero" è promotore di un progetto di economia circolare che restituisce, attraverso un sistema di premialità, la tari a cittadini e imprese in regola con il pagamento della stessa.

0
98
remunero
remunero

“TARI INDIETRO TUTTA”: I PRIMI QUATTRO COMUNI DEL LAZIO CHE ADERISCONO
AL PROTOCOLLO D’INTESA DI REMUNERO

Ieri pomeriggio, 8 luglio 2021, alle ore 17.00, presso l’aula consiliare del Comune di Monte
Porzio catone, si è svolta la conferenza stampa di presentazione del progetto “Tari
indietro tutta”, a cui hanno preso parte i Sindaci di San Cesareo, Monte Porzio Catone,
Zagarolo e Colonna, i quali hanno sottoscritto un innovativo protocollo d’intesa con la
società Remunero.

“Remunero” è promotore di un progetto di economia circolare che restituisce, attraverso
un sistema di premialità, la tari a cittadini e imprese in regola con il pagamento della
stessa.

“Abbiamo aderito all’iniziativa perchè siamo convinti che rappresenti un’importante
opportunità sia per le nostre imprese che per i cittadini – dichiara il Sindaco Alessandra
Sabelli -. I benefici del progetto sono molteplici – prosegue il Sindaco Sabelli – attraverso
un meccanismo di premialità, cittadini e imprese potranno avere “indietro la tari”, mentre
l’Ente potrà monitorare sull’evasione del tributo e incentivare al corretto conferimento dei
rifiuti. Tutto ciò produrrà risvolti ambientali molto positivi per tutta la collettività”.
“Un’iniziativa in cui crediamo molto – dichiara l’Assessore alle Attività Produttive e
Commercio Gianluca Giovannetti, presente alla conferenza. – E’ importante che cittadini e
commercianti aderiscano affinchè il progetto possa decollare e dare i suoi frutti. Un
modo alternativo per far crescere l’economia locale con un’attenzione particolare al
green”.

“Siamo soddisfatti che i quattro comuni del Lazio – Colonna, Monte Porzio Catone, San
Cesareo e Zagarolo – spiega Federico Orlando, amministratore e fondatore di Remunero –
abbiano scelto di prendersi cura dell’ambiente, rafforzando la raccolta differenziata
tramite il meccanismo premiante di Remunero e dando la possibilità ai propri cittadini e
alle imprese del territorio di recuperare il 100% della TARI versata. Miglioriamo l’ambiente
per far crescere l’economia ”

Print Friendly, PDF & Email