Testa “Emergenza nell’emergenza la Bachelet e la King con i lavori di Adr ancora in alto mare”

Il consigliere comunale di Ciampino Mauro Testa polemizza sui lavori nelle scuole del territorio Bachelet e King "ancora in alto mare"

0
534
maurotesta
Mauro Testa

Emergenza nell’emergenza la Bachelet e la King con i lavori di Adr ancora  in alto mare

Quattro mesi fa avevamo suggerito di evitare i lavori che Adr avrebbe fatto sugli infissi nelle scuole del territorio interessate dal cono di volo, perché l’emergenza covid avrebbe già messo a dura prova la tenuta delle strutture e la corsa per sistemare le tante questioni che si sarebbero presentate, stata molto complessa

Ad una settimana dall’apertura delle scuole la Bachelet e la King sembrano il colosseo, sono ancora visibili i varchi aperti per la sostituzione degli infissi e lontanissima la questione inerente ad una regolare apertura in sicurezza dell’anno scolastico

La voglia di leggerezza, tanto paventata da questa amministrazione comunale, si sta rivelando un boomerang per la cittadinanza e per le famiglie di Ciampino, in quanto nonostante gli sforzi delle dirigenze scolastiche, dei consigli di circolo, delle maestre, del personale ata e delle famiglie per dare alle scuole un aspetto dignitoso, ancora non sappiamo se le due scuole il 14 potranno essere regolarmente aperte

L’augurio è che non si inventino soluzioni leggeri a carico soprattutto delle famiglie e che ci sia un piano B qualora le due scuole non siano utilizzabili per il 14 settembre

Per non parlare poi delle questioni ancora aperte riguardanti i servizi a domanda individuali, quali la mensa, il pre e post scuola e lo scuolabus del quale le famiglie non sanno ancora nulla riguardo il loro regolare utilizzo

Ed ancora la viabilità alternativa di via San Paolo della croce, dove insiste una scuola paritaria con tantissimi utenti, della quale ancora non si sa nulla per ovviare ai problemi viabilistici a partire dal 14 settembre

Leggerezza e superficialità politica che stanno mettendo a dura prova la pazienza dei cittadini Ciampino e degli utenti delle istituzioni scolastiche”. Lo rende noto il consigliere comunale di Ciampino Mauro Testa.