Tutto pronto per il Premio Donna d’Autore & Special Award 2024

Il prossimo 3 giugno dalle 16:00 presso la Sala Regina della Camera dei Deputati

0
248
premiodonna

L’ottava edizione del Premio Donna d’Autore & Special Awards 2024 si avvicina, un’occasione straordinaria per celebrare la potenza della donna e la lotta contro la violenza di genere. Questo prezioso evento si terrà il 3 giugno alle ore 16.00 nella sontuosa Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, a Roma.

Donne, e uomini, eccellenti in contrapposizione alla negatività della cronaca criminale quotidiana.

Una premiazione istituzionale straordinaria e unica che vuol farsi manifesto di vita e libertà in sintonia con lo spirito di questa edizione in cui si celebra il valore dell’inclusione e l’impegno sociale nel contrastare la violenza di genere, offrendo un messaggio di speranza e incoraggiamento: dalla violenza, qualsiasi essa sia, si può uscire, in questa edizione saranno toccati argomenti importanti come l’anoressia.

Sarà il colore rosso a caratterizzare tutta la premiazione.

Il grande valore del premio e la sua peculiarità hanno ottenuto il  patrocinio del Consiglio regionale del Lazio, Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il sostengo dell’Università Popolare Pontina, la Pro Loco Nettuno

L’evento è organizzato e prodotto da AIDE Nettuno APS associazione indipendente donne europee presieduta da Anna Silvia Angelini, ideatrice e organizzatrice di questa importante manifestazione che è giunta alla sua      ottava edizione.

“Il Premio Donna d’Autore – afferma la Presidente di A.I.D.E. Nettuno Anna Silvia Angelini – rappresenta un evento unico e straordinario che vuol farsi manifesto e portavoce nel contrastare la violenza di genere, offrendo un messaggio di speranza e incoraggiamento: dalla violenza, qualsiasi essa sia, si può uscire”

Ad aprire la cerimonia di premiazione la splendida giornalista Vittoriana Abate, inviata di Porta a Porta RAI 1.

Madrina dell’evento la

Consigliera di Parità

Monica Brandiferri.

Pregiatissimi i Saluti Istituzionali:

On.le Simonetta Matone, On.Martina Semenzato, presidente della commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, On.le Simone Billi,

On.le Fabrizio Santori. Consigliere di Roma Capitale Promotore del Premio Donna d’Autore, Monica Brandiferri, Consigliera di Parità della Provincia di Teramo, Provincia di Chieti supplente della Regione Abruzzo, Micol Grasselli Consigliere Regionale del Lazio.

Simbolo e premio del 2024

è il gioiello, di particolare rilievo, ideato in esclusiva dalla Fashion Designer Fina Scigliano per il Premio Donna d’Autore.

Il gioiello raffigura il cuore della donna, l’amore e la tenerezza, un cuore che racchiude la vera essenza, l’anima della femminilità e la forza delle Donne.

Un momento unico per celebrare l’universo femminile tra sentimento e narrazione.

Media Partner il gruppo editoriale svizzero del lusso MB Media Group, con le sue prestigiose testate del Luxury & Lifestyle: Celebre Magazine World, Luxury Investment Magazine,  Journal Des Bijoux e Rinascimento Magazine.

Media par