Violenza contro le donne, Venditti al Macchiavelli

Antonello Venditti al Liceo Macchiavelli di San Lorenzo per dire no alla Violenza contro le donne. Esulta Sciarretta del Consiglio Giovani del II Municipio

0
584
venditti_violenza_donne
Venditti al Macchiavelli per dire no alla violenza contro le donne
ANTONELLO VENDITTI AL LICEO DI SAN LORENZO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
Questa mattina il Consiglio dei Giovani e il Liceo Machiavelli in collaborazione con il II Municipio hanno organizzato un incontro con gli studenti in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
All’incontro ha aderito e partecipato Antonello Venditti, storico cantautore Romano che ha studiato e vissuto nel II Municipio, Chiara Gambino (Mediatrice Familiare) e Valentina Pescetti (Cooperativa Differenza Donna).

Tra i partecipanti anche Lorenzo Sciarretta (Presidente Consiglio dei Giovani), Gianluca Bogino (Presidente della Commissione Politiche Giovanili) e Elena Zacchilli (Dirigente Scolastico) promotori dell’iniziativa.

“Dopo la tragedia di Desireè che ha colpito una ragazza, una famiglia e travolto un’intera città sono anche i giovani a dover far partire una riscossa culturale. Noi abbiamo deciso di ripartire dal Liceo Machiavelli: il Liceo di San Lorenzo”, così in una nota il Consiglio dei Giovani.

Il dibattito è stato ricco di spunti di riflessioni grazie al confronto tra i professionisti e l’esperienza di vita che Antonello Venditti ha voluto mettere a disposizione degli studenti tramite commenti sia alle sue canzoni sia al suo personale vissuto.

“Grazie ad Antonello Venditti per aver accolto con forza il nostro invito a confrontarsi con le studentesse e gli studenti del Liceo Machiavelli di San Lorenzo in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Ci ricorda come sia importante che anche le personalità pubbliche si battano per creare un fronte comune per dire basta ad ogni tipo di violenza” aggiunge Lorenzo Sciarretta, Presidente del Consiglio dei Giovani del II Municipio tra i promotori dell’iniziativa.

L’incontro, durato circa 2 ore, ha visto la partecipazione di oltre 100 alunni delle classi 5^ del Liceo Machiavelli degli indirizzi linguistico, scienze umane e economico sociale.

“Bello e importante l’incontro di oggi al liceo Machiavelli, perché nel momento del dolore e della tristezza di un intero quartiere, indica la strada per una risposta efficace delle istituzioni, fatta non solo di ordine e sicurezza, ma anche di prevenzione, formazione e sensibilizzazione.” conclude Gianluca Bogino, Presidente della Commissione Politiche Giovanili del II Municipio.