Weekend di sport a Marino con i Memorial Saltarelli e Sciotti

0
1648
Palazzetto Cava dei Selci Marino
Palazzetto dello Sport di Cava dei Selci a Marino
Palazzetto Cava dei Selci Marino
Palazzetto dello Sport di Cava dei Selci a Marino

A scendere in campo, sabato 28 settembre, saranno i «Bulls» della Pallavolo Marino del presidente Sante Marfoli.

Con inizio alle ore 16, gli incontri disputati vedranno i ragazzi di Marino sfidare gli atleti del Lazio Volley e della Pallavolo Velletri. Il torneo è intitolato a «Renato Saltarelli», giovane pallavolista marinese prematuramente scomparso. A lui è dedicata la 25ma edizione della manifestazione che, organizzata dalla società di volley marinese con la Federazione Italiana Pallavolo, vedrà la presenza dei familiari.

Domenica 29 settembre, alle ore 18, sarà invece il turno del Consorzio Pallacanestro Marino del presidente Eugenio Pisani, con i ragazzi impegnati nella nona edizione del Memorial «Sandro Sciotti». Gli incontri in programma vedranno il confronto fra gli atleti della Nuova Basket Boville, Pallacanestro Frascati, Virtus Marino e Olimpia Marino.

Organizzato in collaborazione con l’ Associazione Nazionale Carabinieri e l’Arma stessa, l’evento vede rendere omaggio alla figura del Carabiniere marinese, Medaglia d’Oro al Valor Militare, caduto nell’adempimento del dovere il 13 giugno 2002 durante una rapina alla Banca Popolare del Lazio di Santa Maria delle Mole. Alla manifestazione saranno presenti i familiari di Sciotti con il comandante della stazione dei Carabinieri di Santa Maria delle Mole Marcello Michienzi e della Compagnia di Castel Gandolfo, maggiore Luigi Aureli.

Entrambi gli eventi sono patrocinati da Palazzo Colonna. «Il nostro grazie – dice il vice sindaco De Santis – alle società di pallavolo e pallacanestro, così come a tutte le realtà sportive presenti sul territorio, compatte, solide e competitive, per le grandi soddisfazioni che regalano alla nostra città oltre che per l’impegno e la serietà profusi per fare in modo che a Marino lo sport sia vivo e presente. Da parte nostra, nei limiti imposti dal bilancio, la massima attenzione nella cura e manutenzione delle strutture al servizio dello sport e della collettività, dove viene svolta un’importante funzione sociale».

Concetto ribadito anche dall’assessore allo Sport Bartolozzi che, nel sottolineare l’importanza dei valori dello sport «tassello fondamentale nel percorso di crescita e formazione dei nostri ragazzi che invita all’apertura sociale, all’ integrazione e all’ amicizia» ricorda la grande funzione che le società marinesi svolgono in favore dell’handicap. «Auspichiamo che tutti i nostri ragazzi possano praticare sport» afferma facendo anche riferimento al progetto «Open Source» attivato dall’Amministrazione, che permette l’inserimento gratuito nel mondo sportivo di ragazzi inseriti in nuclei familiari con difficoltà socio economiche e ambientali.

Passando poi al tema della pianificazione dell’anno sportivo 2013/2014, l’assessore informa come nei giorni scorsi i rappresentanti delle società del territorio si siano confrontati con l’Amministrazione in tema utilizzo palestre comunali. «La nostra volontà – afferma Bartolozzi – è che nessuna tra le società sia priva di spazi per la sua attività. Per ciò che riguarda le strutture inserite all’interno degli istituti scolastici del territorio, dopo un primo incontro con i dirigenti, attendiamo solo il conforto di un loro parere positivo per l’utilizzo delle strutture sportive richieste».