A Pomezia raccolta firme per eutanasia legale e referendum Radicali

0
1814
Banchetto radicale
Banchetto di raccolta firme a pomezia
Banchetto radicale
Banchetto di raccolta firme a pomezia

Prosegue anche a Pomezia la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare “EutanaSIA Legale” e per i 12 quesiti referendari promossi dai Radicali.

“L’iniziativa – si legge in una nota diramata dai promotori pometini – sul nostro territorio, è partita con l’incontro di venerdì scorso a Spazio Durango cui hanno partecipato Mina Welby (copresidente Ass. Luca Coscioni) e Mario Staderini (segretario nazionale Radicali Italiani) e la raccolta firme è continuata nello scorso weekend registrando la partecipazione di decine di nostri concittadini.

Oltre alla proposta di legge “EutanaSIA legale” che punta ad inserire nel nostro Paese la libertà di scelta sulla propria fine vita, tramite la regolamentazione del testamento biologico, vengono promossi dodici quesiti referendari che si occupano di temi altrettanto importanti. Sei vertono esclusivamente sulla giustizia: responsabilità civile dei magistrati, magistrati fuori ruolo, separazione delle carriere, limitazione della custodia cautelare ai soli reati gravi, abolizione della pena dell’ergastolo. I restanti sei riguardano invece il divorzio breve, l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, il lavoro e l’immigrazione, la depenalizzazione di reati di lieve entità per quanto riguarda le droghe, l’abolizione del metodo di ridistribuzione dell’8×1000 in caso di mancata indicazione da parte del contribuente.

Mina Welby e Mario Staderini
Mina Welby e Mario Staderini segretario di Radicali Italiani a Pomezia

Per chi volesse firmare tutti, o anche solo parte, dei quesiti – conclude la nota – gli appuntamenti sono per sabato mattina a Pomezia in Piazza Indipendenza dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e per domenica pomeriggio a Torvaianica, in Piazza Ungheria, dalle 17.00 alle 20.00. Per firmare occorre portare con sé il proprio documento di identità. È possibile firmare, inoltre, presso la sede del Comune di Pomezia in Piazza Indipendenza e presso la delegazione anagrafe di Torvajanica in Lungomare delle Sirene (a fianco vigili urbani) negli orari di apertura degli uffici. Si pone all’attenzione che, limitatamente alla legge di iniziativa popolare “EutanaSIA Legale”, il termine ultimo per la raccolta delle firme presso il COMUNE è fissata al 02/08/13, dopo questa data sarà possibile firmare solamente ai banchetti.

Per maggiori informazioni sulle singole proposte, sulla dislocazione dei banchetti, sugli uffici comunali in possesso dei moduli, è possibile consultare i siti: www.eutanasialegale.it; www.cambiamonoi.it; www.referendumgiustiziagiusta.it.

Print Friendly, PDF & Email