Concorso per reclutare 14 tenenti della Guardia di Finanza

0
1005
gdf
Un agente della Guardia di Finanza al lavoro nel corso di un controllo.

guardia-di-finanza-scontrini-fiscaliSulla Gazzetta Ufficiale n.55 del 12 luglio 2013 – IV Serie Speciale – è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 14 tenenti in servizio permanente effettivo nel ruolo tecnico-logistico-amministrativo della Guardia di Finanza. La presentazione delle domande dovrà avvenire entro il 12 agosto 2013.

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che, alla data del primo gennaio 2013, non abbiano superato il trentaduesimo anno di età (siano quindi nati in data successiva al primo gennaio 2013 compreso) e siano in possesso di un diploma di laurea specialistica o di laurea magistrale o titolo equipollente (con esclusione, quindi, delle lauree cosiddette “triennali” o “di I livello”), tra quelli indicati negli allegati al predetto bando di concorso.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante procedura informatica disponibile sul sito www.gdf.gov.it seguendo le istruzioni del sistema automatizzato.

Al termine della compilazione, l’istanza deve essere stampata, firmata per esteso dal concorrente e consegnata a mano, oppure inviata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, al Centro di Reclutamento della Guardia di Finanza, via delle Fiamme Gialle n.18, 00122 – Roma/Lido di Ostia, entro trenta giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica.

Sul predetto sito istituzionale è comunque possibile acquisire ulteriori informazioni di dettaglio sul concorso e prendere visione del bando.

Print Friendly, PDF & Email