Ariccia, riflessione del candidato sindaco Serra Bellini sulla Biofarmaceutica a Latina

0
1092
bellini
Mauro Serra Bellini Candidato Sindaco Pd ad Ariccia
bellini
Mauro Serra Bellini Candidato Sindaco Pd ad Ariccia

E’ notizia di questi giorni l’investimento economico della AbbVie, colosso della biofarmaceutica, nella filiale italiana di Campoverde di Aprilia, in provincia di Latina, commenta la notizia il candidato sindaco di Ariccia Mauro Serra Bellini:

“Da candidato ad amministrare una cittadina come Ariccia, sento il dovere di spendere qualche parola su quel che di buono a livello territoriale impatta sul nostro territorio e su come continuare a valorizzarlo” Così Mauro Serra Bellini, candidato sindaco della coalizione di centrosinistra a proposito dell’investimento milionario a Campoverde, nella zona di Aprilia, di AbbVie, società farmaceutica americana.

“A volte non servono incentivi fiscali o costi del lavoro particolarmente bassi per fare investimenti milionari in Italia – spiega Serra Bellini. “Servono le competenze. Ed è esattamente quello che sta accadendo nella zona di Aprilia, a Campoverde, dove la Abbvie azienda farmaceutica e controllata dell’americana Abbott, ha deciso di investire 50milioni di euro per lo stabilimento di Campoverde dove lavorano 700lavoratori, invece che portare quei soldi in India, paese in cui il costo del lavoro è più basso. Ma le competenze dei lavoratori hanno contato più di qualsiasi costo a ribasso e più degli incentivi fiscali: non ce ne sono per lo stabilimento di Campoverde, l’azienda ha deciso di fare senza.
Perché è importante parlarne per noi? Perché la zona di Aprilia, dove ha sede lo stabilimento di AbbVie come altri che costituiscono insieme uno dei più grandi cluster del farmaceutico in Italia, è un’area a noi cittadini di Ariccia vicina e funzionale per sviluppare opportunità di lavoro, creare innovazione e sviluppo sul territorio, dove poter investire in formazione e produrre quel valore aggiunto che genera ricavi per tutti, non solo per le aziende, ma per i lavoratori in primo luogo. Per questo credo che, come fanno le aziende sane che investono in ricerca e sviluppo, così farò io una volta eletto sindaco di Ariccia: pensare alla formazione, costruire quel valore aggiunto che porta lavoro”

Print Friendly, PDF & Email