DISCARICA DI ALBANO: ABBIAMO INVITATO PIERLUIGI SANNA, VICESINDACO DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI ROMA

L'invito è stato da noi esteso anche al primo cittadino di Roma, Roberto Gualtieri e a Nicola Zingaretti

0
411

Abbiamo scritto a Pierluigi Sanna, vicesindaco della Città Metropolitana di Roma, chiedendogli di indicarci un sabato, tra i cinque di ottobre (1, 8, 15, 22 e 29), in cui è disponibile a partecipare (di persona o in video collegamento) ad una assemblea pubblica che si volgerà nell’aula consiliare del comune di Albano. Scopo dei cittadini è dibattere (alla presenza di personalità del settore ambientale e scientifico) del maxi inceneritore al servizio di Roma che il sindaco Roberto Gualtieri pretende di costruire accanto alla discarica di Albano, di proprietà del Gruppo industriale riconducibile a Manlio Cerroni, su cui pendono quattro interdittive antimafia confermate da vari gradi di giudizio, oltre a problematiche igienico-sanitarie e ambientali che si protraggono da oltre 40 anni. Sanna è balzato all’onore delle cronache nazionali nel 2017 quando – da sindaco di Colleferro – si sdraiò a terra insieme ai cittadini per impedire il passaggio dei tir diretti verso il locale inceneritore.

L’invito è stato da noi esteso anche al primo cittadino di Roma, Roberto Gualtieri e a Nicola Zingaretti (che dal 25 settembre ‘traslocherà’ alla Camera dei Deputati) visto che durante il mandato dell’attuale Governatore sono state ignorate le interdittive antimafia che pendono sul Gruppo Cerroni permettendogli di subaffittare il sito industriale a società di comodo, una delle quali già colpita da nuova interdittiva antimafia.

State con noi, sosteneteci ed aiutateci.

 

Fonte 1:

Colleferro (Rm), Revamping: Sanna si sdraia in strada davanti al camion

Fonte 2:

https://www.frosinonetoday.it/cronaca/colleferro-inceneritori-protesta-sanna-revamping.html

Fonte 3:

Barricate a Colleferro: sindaco si sdraia per strada, stop al camion diretto agli inceneritori

Fonte 4:

https://www.romatoday.it/politica/inceneritore-colleferro-sindaco-sanna-raggi.html

Fonte 5: