A Grottaferrata raccolta firme contro la vivisezione

0
2059
stop vivisezione
Iniziativa contro la vivisezione degli animali
stop vivisezione
Iniziativa contro la vivisezione degli animali

L’Associazione “Nuovi Orizzonti Tuscolani sostiene l’iniziativa dell’Associazione di volontariato “Gruppo Randagio” contro la pratica della vivisezione animale. I due Sodalizi saranno a Grottaferrata, in Piazza Cavour, per una raccolta firme in tal senso. L’iniziativa si inserisce nella proposta, in ambito Unione Europea, di raccogliere almeno un milione di firme per chiedere alla Commissione Europea di abrogare la Direttiva n.2010/63/UE “sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici” e presentare una nuova proposta che abolisca definitivamente l’uso della sperimentazione sugli animali. Per quel che riguarda la situazione italiana, non è ancora noto quando il Parlamento sarà chiamato ad esprimersi sull’art. 14 del Disegno di Legge “Comunitaria 2011” sulla vivisezione. L’approvazione di tale articolo, infatti, sarebbe l’unico modo di limitare nel nostro Paese parte dei danni della citata Direttiva (che sarà comunque recepita), vietando allevamenti come il tristemente noto Green Hill di Montichiari (Brescia), riservato ai beagle destinati alla sperimentazione in laboratorio, e sostenendo i metodi sostitutivi di ricerca e tagliando almeno una parte della inutile e dannosa sperimentazione sugli animali. L’Associazione “Nuovi Orizzonti Tuscolani” opera da tempo nel settore socio-culturale nel territorio Tuscolano, aiutando i Cittadini nel rapporto con la burocrazia ed organizzando eventi su tematiche di pubblico interesse. Il Sodalizio costituisce inoltre un consolidato punto di riferimento per i numerosi Consumatori (ASCON), come il CAF, il Patronato, la consulenza fiscale e  l’assistenza legale. L’Associazione “Gruppo Randagio è nata dall’esigenza di risolvere i continui casi di maltrattamento e abbandono degli animali nel territorio di Rocca di Papa e dintorni. Il Sodalizio promuove anche iniziative gradevoli atte a sensibilizzare le persone nei confronti degli animali e dell’ambiente, oltre ad escursioni, maratone e cene di beneficienza. Numerosi i cani salvati dalla strada, i cani ed i gatti sterilizzati e dati in adozione. Tanti piccoli e grandi sforzi che sfociano in una adozione felice ed in un piccolo amico peloso salvato dalla strada che rivolge il suo dolce sguardo pieno di gratitudine ed amorevolezza a chi lo ha adottato. A tutti coloro che vorranno sostenere con la propria firma l’iniziativa contro la vivisezione animale sarà riservato un vasetto di fiori, da portare a casa, magari con una piccola offerta che aiuti ad aiutare!