FdI Frascati sui ritardi attorno alla riapertura del cavalcavia di Vermicino

Nota del Circolo di Fratelli d'Italia di Frascati

0
92
collagevermicino

“È TARDI! È TARDI SAI! SONO GIÀ MEZZO AI GUAI…È giunta mezzanotte si spengono i rumori si spegne anche l’insegna di quell’ultimo caffè”.

“Tranquilli. Non vogliamo tediarvi con una canzone ma fare una piccola considerazione ad alta voce. Qualcuno (evitiamo i soliti stranoti nomi) aveva GARANTITO ASSICURATO GIURATO che il cavalcavia di Vermicino sarebbe stato riaperto il 21 dicembre 2022.

Ed ora su quale specchio Città Metropolitana di Roma e, di conseguenza, l’amministrazione della nostra città si arrampicheranno per giustificare questa ennesima prova di inefficienza nei confronti di noi cittadini?

Su chi scaricheranno, anche stavolta, le responsabilità di una gestione che già dall’inizio noi, e non solo, avevamo definito con molte falle?

Certo, la bacchetta magica esiste nelle favole, così come ormai sempre in esse vive il motto “Splendi Frascati”.

Ma il tempo di crederci, a nostro avviso deve lasciare spazio ad un ritorno VERO alla realtà.

Mai come in questo momento l’impegno che noi come Fratelli d’Italia Frascati ci prendiamo è quello di essere PRONTI alla guida della città.

È ora che l’improvvisazione lasci spazio alla coerenza di chi, come noi, vuole DAVVERO il bene della nostra città”. Lo scrivono in una nota i rappresentanti del Circolo di Fratelli d’Italia di Frascati.