Fdi Lazio “Su lavori pubblici Zingaretti vende fumo”

I consiglieri di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio attaccano sui lavori pubblici presentati venerdì 5 giugno da Zingaretti

0
358
fdi_consiglieri_lazio
Fdi Consiglieri Lazio

“FDI LAZIO: “SU LAVORI PUBBLICI ZINGARETTI VENDE FUMO”

Gli interventi strutturali presentati venerdì 5 giugno dal segretario Pd sono stati approvati in passato e dovevano essere realizzati già da molti anni, assurdo farli passare come una pronta risposta alla crisi. Va detto inoltre che nel suo immaginario pacchetto di opere pubbliche, Zingaretti ha furbescamente inserito progetti e stanziamenti che non sono regionali ma del governo nazionale, tra l’altro assolutamente insufficienti a rilanciare l’economia del territorio. In realtà il comparto opere pubbliche del Lazio era alla paralisi, come più volte denunciato dalle associazioni di categoria e dai sindacati, anche prima del Covid19. Zingaretti dovrebbe smetterla di lanciare proclami, sciorinare numeri, annunciare investimenti, illudendo imprese, lavoratori e cittadini che attendono da decenni infrastrutture viarie fondamentali come per esempio la Roma–Latina, progetto fermo ormai da 15 anni, come quello della “bretella”  Cisterna – Valmontone . Niente è stato fatto per contrastare l’erosione costiera e per il rinascimento delle spiagge o per la dispersione idrica. Per non parlare dell’’adeguamento della rete ferroviaria regionale mai avviato, a partire del completamento dell’anello Nord Vigna Clara – Nomentana bloccato da 20 anni, della fatiscenza pluriennale della linea Roma-Lido, vittima del consueto rimpallo di responsabilità con la Raggi, della Roma – Viterbo oggetto di disservizi quotidiani e per la quale non esiste ancora progettazione esecutiva delle opere di ammodernamento e potenziamento, nonché tutte le tratte dei Castelli Romani sulla quale in alcuni tratti  si viaggia  a velocità tra i 20 e i 50 km orari e, nel percorso tra Roma e Velletri, c’é ancora il binario unico. Anche per l’Ater ed i Piani di Zona, di cui la Giunta di Sinistra tanto si vanta, ci sono ritardi pluriennali. Nella ristrutturazione e nella manutenzione, con edifici che presentano condizioni vergognose di vivibilità per i residenti e opere di urbanizzazione mai realizzate, non completate, non ripristinate”. Così in un comunicato i consiglieri di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio.

Print Friendly, PDF & Email