Giornata della prevenzione con Noi Padel e Susan Komen Italia

Venerdi 16 luglio dalle ore 18.30 l'Associazione "Noi Padel", in collaborazione con Susan Komen Italia, organizza una giornata all’insegna della prevenzione e la lotta ai tumori al seno

0
230
padel_for_the_cure
Padel for the cure

“Venerdi 16 luglio dalle ore 18.30 l’Associazione “Noi Padel”, in collaborazione con Susan Komen Italia, organizza una giornata all’insegna della prevenzione e la lotta ai tumori al seno.
Per la sensibilizzazione al tema si svolgerà un torneo femminile di padel. L’intero ricavato delle donazioni verrà devoluto in beneficenza alla Komen, che provvederà a mettere a disposizione visite mediche e indagini diagnostiche gratuite per la prevenzione e la lotta dei tumori al seno; questi, se diagnosticati in tempo utile, possono essere combattuti e vinti.

” _Questa iniziativa di sport e sensibilizzazione_ – spiega Paola Gizzi, volontaria della Komen – _ha come obiettivo quello di incitare le donne a sottoporsi costantemente agli esami periodici previsti dal protocollo, al fine di ridurre notevolmente la mortalità_ “.

Nell’attuale periodo drammatico che ci troviamo a fronteggiare da più di un anno siamo totalmente assorbiti dalla pandemia, ma non possiamo e non dobbiamo sottovalutare altre problematiche altrettanto gravi, quali il tumore al seno appunto.
La prevenzione è certamente un fattore determinante per avere la possibilità di un futuro in salute!

L’evento, che si terrà presso il centro sportivo “Free time club” in data 16 luglio 2021 dalle ore 18.30, prevederà un check point al quale sarà possibile recarsi per iscriversi alla maratonina “Race for the cure”, per comprare gadget o fare donazioni alla Komen Italia. Inoltre, un istruttore di padel sarà a disposizione per i meno esperti che intendono provare questo nuovo sport, attualmente molto in auge.

Ringraziamo il Free time club per l’ospitalità e la sensibilità dimostrataci con la concessione a titolo gratuito dei campi sportivi.
Ringraziamo “Lele Burger” e il bar “Fermate n’attimo” per aver messo a disposizione i premi per il torneo.

Siamo certi che sarà una bella giornata di sport, prevenzione e solidarietà e confidiamo in una partecipazione di massa al fine di mantenere sempre alta l’attenzione su un un problema purtroppo molto diffuso”. Lo rendono noto gli organizzatori.

Print Friendly, PDF & Email