Giornata dell’Unità Nazionale, il territorio celebra il 17 marzo

Il 17 marzo 2021 si celebra come ogni anno la Giornata dell'Unità Nazionale, il territorio celebra il 17 marzo

0
312
Mercoledì 17 marzo si celebra la Giornata dell’Unità Nazionale.
Iniziamo la nostra rassegna sulle dichiarazioni dal territorio in occasione del 16 anni dell’Unità d’Italia con le parole di Emanuela Bruni, già assessore della Giunta Mastosanti alla Cultura:
“Anche questo il mio lavoro ,sempre dietro le quinte. Allora ero il direttore nazionale per la Comunicazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia… oggi come allora nel pomeriggio , un enorme nubifragio non fermò le migliaia di romani e turisti che scesero in strada per seguire concerti, spettacoli teatrali nei musei e fuori, il mega concerto di Ambrogio Sparagna ala Stazione Termini. ed io dopo la disperazione con le lacrime che si aggiunsero alle gocce di pioggia incesssanti, giravo da una parte all’altra della città mentre il telefono squillava per i collegamenti con Torino, Firenze e Napoli… va beh altri tempi”. Lo scrive sui social Emanuela Bruni, già assessore alla cultura del Comune di Frascati.
https://www.youtube.com/watch?v=AKmBhsDyB4o

E ancora il comunicato stampa del Comune di Ciampino:

“Comune di Ciampino – Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera

“Ricorre mercoledì 17 marzo l’anniversario della proclamazione del Regno d’Italia. Il 17 marzo 1861 nasceva ufficialmente lo Stato italiano. 160 anni sono passati da quel giorno, e oggi più che mai dobbiamo richiamare a noi i valori della nostra costituzione, del nostro inno e della nostra bandiera, stringendoci attorno ad essi per superare uno dei momenti più difficili dell’intera storia della nostra Nazione”. Lo dichiara, in una nota, il Sindaco di Ciampino, Daniela Ballico.

“Questa giornata nasce per ricordare e promuovere i valori di cittadinanza, fondamento di una positiva convivenza civile, e per consolidare l’identità nazionale, e sono convinta – ha concluso il Sindaco Ballico – che oggi più che mai ci sia bisogno di ripartire da essi per sconfiggere la pandemia che così radicalmente ha stravolto la nostra quotidianità. Compito delle istituzioni è quello di guidare i cittadini attraverso questo difficile momento, e unificare gli sforzi per tornare, al più presto, ad una condizione di normalità””. Lo rende noto il Comune di Ciampino.

Infine le parole di Fratelli d’Italia Albano:

Albano Laziale, FdI: “le radici della memoria. Commemorazione dei 160 anni dall’unità d’Italia”

“Nella giornata di 17 marzo alcuni rappresentanti di Fratelli d’Italia Albano si sono recati individualmente e nel ad Albano Centro o presso i monumenti ai caduti di Pavona e Cecchina, al fine di portare una piccola ma significativa testimonianza nell’ambito dell’iniziativa “Le radici della memoria”.

Nei 160 anni dell’Unità d’Italia e quasi a 100 anni dall’istituzione di tali luoghi Fratelli d’Italia su tutto il territorio nazionale ha deciso di mobilitare iscritti e militanti per conferire nuovo lustro e onore a posti-simbolo della nostra identità, dei valori patriottici e del nostro amore per l’Italia. Buon 160° anniversario dell’unità d’Italia”. Lo rende noto Fdi Albano.
Print Friendly, PDF & Email