Italia Viva “Bene mozione Tidei su impiego medici di origine straniera nel Lazio”

Luisa Paese “Accogliamo con soddisfazione l’approvazione in Consiglio Regionale della mozione presentata dall’On. Marietta Tidei"

0
468
medici
medici
Sanità – Italia Viva: “Bene mozione Tidei su impiego medici di origine straniera nel Lazio”
“Accogliamo con soddisfazione l’approvazione in Consiglio Regionale della mozione presentata dall’On. Marietta Tidei, riguardante l’impiego di personale sanitario di origine straniera all’interno delle strutture del Sistema Sanitario Regionale”. Lo dichiara in una nota Luisa Paese, responsabile Sanità di Italia Viva in Provincia di Roma. “La pandemia ha evidenziato – continua Luisa Paese – la strutturale carenza di personale che caratterizza da molto tempo il Sistema Sanitario Nazionale e Regionale, aggravata da scelte sbagliate come “Quota 100”. A tal proposito, i professionisti della sanità di origine straniera residenti in Italia, rappresentano un patrimonio di professionalità fino ad oggi ignorato, che vorrebbe e potrebbe aiutare il sistema a superare non solo la crisi pandemica in atto, ma soprattutto le storiche carenze nelle piante organiche. L’Associazione dei Medici Stranieri in Italia (AMSI), stima in molte migliaia, tra medici ed infermieri, pronti a dare il loro contributo. Per questo, la mozione che impegna la Regione Lazio ad emanare bandi speciali rivolti al reclutamento del personale di origine straniera, così come già fatto da altre regioni come Piemonte ed Umbria, unitamente al farsi promotrice presso il Governo, affinchè si dia soluzione a questo tema, che si configura come una vera e propria discriminazione, rappresenta un importante passo avanti verso una sanità più efficente”. Ha concluso Paese.