La denuncia del degrado nell’area Orti di Villa Sciarra a Frascati

Reportage fotografico riportato dal periodico tuscolano Argomenti attorno al noto immobile confiscato alla criminalità in zona Villa Sciarra a Frascati

0
91
villasciarra1

villasciarra2

Arriva dal noto periodico tuscolano Argomenti, il cui editore è Mirko Fiasco, ex Consigliere Comunale e tra i principali animatori della coalizione civica che ha portato alla elezione di Anna Delle Chiaie a Palazzo Marconi, la denuncia del degrado riscontrato nell’area degli Orti di Villa Sciarra, dove insiste uno stabile confiscato alla criminalità.

villasciarra3

““Da 8 mesi si sostiene che il Sindaco di Frascati si scrive Sbardella, ma si legge Bruno Astorre” – è il duro atto d’accusa – “Cittadini frascatani, durante la campagna elettorale dichiaravano pubblicamente che avrebbero votato la Sbardella in quanto sul territorio di Frascati, la figura del Senatore Bruno Astorre avrebbe potuto attivarsi per fondi Europei e Regionali alla città. Stessi candidati che non sapevano nulla né di Politica né di macchina Amministrativa e tantomeno del debito pubblico”.

“Tra le promesse c’ era anche il rilancio delle Ville confiscate alla Mafia. Le immagini sono eloquenti, Orti di Villa Sciarra. Una Villa completamente abbandonata e nel degrado più assoluto all’ interno di un comprensorio”. Senza appello la chiosa finale: “Otto mesi di fallimenti da parte dell’ Amministrazione Comunale guidata dal Partito Democratico e dal Senatore Bruno Astorre”.

villasciarra4