Lavori Via Felici, Gara e Mengarelli polemizzano con D’Acuti

Monte Compatri, Serena Gara e Luca Mengarelli del Partito Democratico locale "Sui lavori via Felici parla il fantasma dell'ex sindaco D'Acuti"

0
94
gara_mengarelli
Gara e Mengarelli
MONTE COMPATRI, GARA E MENGARELLI: “SUI LAVORI VIA FELICI PARLA IL FANTASMA DELL’EX SINDACO D’ACUTI”
“Pensavamo di avere a che fare con un ex sindaco ed invece ci troviamo di fronte in realtà ad un sindaco fantasma che continua a raccontare i fatti della sua decaduta Amministrazione comunale come se ancora portasse la fascia al petto. Purtroppo per lui e per fortuna per i monticiani, non è più così”, dicono gli ex consiglieri comunali Serena Gara e Luca Mengarelli.
“Nell’evidenza di un lutto politico che D’Acuti sta ancora evidentemente elaborando (con scarsissimo successo), quelle scritte sui lavori di via Carlo Felici sono parole al limite del delirio. Solo ora l’ex sindaco si ricorda di spiegare ai cittadini cosa sta accadendo in centro storico da un anno e 3 mesi, senza averli mai ascoltati prima ed omettendo i passaggi più importanti. Ovvero che i lavori si sono allungati oltre ogni plausibile motivazione per colpa di verifiche che andavano fatte prima di scavare. L’ex sindaco ed i suoi si sono accorti a escavatori in funzione che nel sottosuolo del centro potevano esserci grotte e cavità. D’Acuti, anzi, il suo fantasma omette di ricordare che per alleviare gli enormi disagi dei residenti come opposizione avevamo proposto il potenziamento del bus navetta che lui e la sua ex maggioranza hanno bocciato. Forse perché solo un fantasma, viene da pensare, l’ex sindaco si permette di prendere ancora in giro i cittadini facendo finta di non avere responsabilità su questo scempio e permettendosi anche di dare lezioni”, concludono Gara e Mengarelli.
Print Friendly, PDF & Email