Martinelli “Accordo tra Diocesi tuscolana ed Enea”

Giovedì 11 giugno firmato protocollo d'intesa tra la Diocesi tuscolana e l'ente Enea per il restauro e la preservazione dei beni artistici

0
640
frascati_piazza-san-rocco
Piazza San Rocco a Frascati
Giovedì 11 giugno firmato protocollo d’intesa tra la Diocesi tuscolana e l’ente Enea per il restauro e la preservazione dei beni artistici
“Il Vescovo di Frascati è lieto di annunciare che è stato siglato, giovedì 11 giugno scorso, il protocollo d’intesa tra la Diocesi tuscolana e l’Ente ENEA, a firma rispettiva di Mons Martinelli vescovo di Frascati e il dott. Federico Testa presidente dell’Ente che ha sede nel territorio tuscolano. L’iniziativa darà avvio a una collaborazione finalizzata al restauro conservativo e alla preservazione dei beni artistici, monumentali e architettonici diocesani, fra cui in primis il Duomo di San Gregorio Magno a Monteporzio Catone, che, proprio da giovedì 18 giugno, potrà avvalersi, fra l’altro, degli strumenti tecnici messi a disposizione dell’Enea per eseguire i monitoraggi della struttura, in vista dei lavori di restauro che dovranno prendere avvio a breve sotto l’egida della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale, unitamente al patrocinio della CEI. Si auspica che altre iniziative analoghe possano prendere il via, a salvaguardia e a miglioramento del ricco e importante patrimonio architettonico-artistico religioso, che, presente nel nostro territorio tuscolano, abbiamo ereditato dalle precedenti generazioni e che, mentre ne usufruiamo oggi con rispetto e gratitudine,  siamo impegnati a trasmettere, nelle migliori condizioni, alle prossime generazioni”. Lo rende noto la Diocesi tuscolana.